28 gennaio 2020 - Forlì

"Particolari", bissato il successo dello scorso anno per la manifestazione in borgo San Pietro

I residenti hanno deciso di incontrarsi con appuntamenti settimanali

Centrati gli obiettivi di cambiare la percezione del quartiere per chi non vive in centro e di ricostruire i legami di vicinato per chi il centro lo abita e lo vive. Ha bissato, nonostante il tempo uggioso, il successo dello scorso anno l'evento " Particolari - Straordinari incontri di vite quotidiane" che si è svolto sabato 25 gennaio in Borgo San Pietro. Case, botteghe e negozi hanno aperto le porte a chi ha avuto l'ardire di suonare il campanello ed entrare per curiosare e vedere il bello di vivere questa parte del centro storico. Più di 200 persone hanno transitato dall'info point di corso Mazzini, dove iniziava il percorso, per munirsi della mappa e visitare i 27 punti aperti del Borgo. Gli organizzatori, le associazioni Regnoli 41 e Idee in corso, fanno sapere che molti visitatori sono giunti da fuori città, in particolare una persona di Roma è stata sorpresa e felice di poter partecipare a questo evento e vedere la città in modo nuovo. Gli abitanti e i negozianti del quartiere che hanno partecipato hanno valutato positivamente l'esperienza tanto da dare la propria disponibilità per altre iniziative. Non solo; gli abitanti del borgo hanno aderito ma non hanno per la maggior parte potuto vedere le case e i negozi degli altri. Quindi hanno deciso di conoscersi con appuntamenti settimanali, ogni volta a casa o nella bottega di qualcuno, a partire da questo venerdì, dando vita a nuovi legami di vicinato.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.