26 gennaio 2020 - Forlì

Forlimpopoli, rapina in banca: la sindaca ringrazia i Carabinieri per la rapidità e puntualità di intervento

"Grazie anche ai cittadini che hanno collaborato"

La sindaca di Forlimpopoli Milena Garavini ringrazia a nome della città in particolare  il comandante della compagnia dei Carabinieri di Meldola Rossella Capuano, il comandante della Stazione dei carabinieri di Forlimpopoli Roberto Moretti e tutti i loro collaboratori per la rapidità e puntualità con cui hanno assicurato alla legge la persona che ha rapinato solo due giorni fa la farmacia "Tognoli".

La loro esperienza e dedizione al lavoro sono fonte e ragione di serenità per tutti i forlimpopolesi. Un grazie anche alle altre forze dell'ordine che   stanno collaborando per migliorare l'attenzione e la sicurezza nel territorio comunale, con il prezioso coordinamento della Prefettura che ha convocato un apposito incontro del Comitato per l'ordine e la sicurezza proprio la settimana scorsa.
Nell'occasione il Sindaco desidera estendere il proprio ringraziamento anche a tutti i cittadini che hanno collaborato con i Carabinieri mettendo a disposizione i filmati delle proprie telecamere private di sorveglianza, dimostrando che Forlimpopoli è una città che continua a segnalarsi anche per lo spirito di comunità e la disponibilità a collaborare sempre con le istituzioni. Questo capitale sociale è uno dei beni più rilevanti della città. Il Sindaco rassicura nel contempo sull'installazione di un adeguato sistema di video-sorveglianza pubblico, che è già stato previsto nei piano dei lavori pubblici approvato con il bilancio per l'anno appena iniziato

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.