24 gennaio 2020 - Forlì, Cronaca

La lunetta di San Mercuriale è visibile da vicino fino al 29 gennaio

Visto il grande afflusso il ponteggio è stato mantenuto

Chi ancora non l'ha vista ha tempo fino al 29 gennaio per farlo. Visto l'afflusso di persone, il parroco della chiesa di San Mercuriale ha deciso di tenere ancora il ponteggio, dopo i lavori eseguiti, che permette l'accesso a una visione ravvicianta della lunetta. Ciò che vi è raffigurato è "L'adorazione dei Magi e il sogno", capolavoro d'arte romanica in marmo del 1230 circa che va osservata da destra a sinistra e racconta i Magi all'adorazione e il sogno con il quale l'angelo li invita a cambiare la strada del ritorno per non incontrare Erode. La scultura è attribuita al Maestro dei Mesi di Ferrara.

 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.