21 gennaio 2020 - Forlì, Cronaca

In città per saccheggiare case, è arrivata la condanna del giudice per due albanesi

Ieri mattina, in Tribunale, si è tenuto il processo a carico di due albanesi che alla fine di agosto 2019 erano stati arrestati dalle volanti dell’Ufficio Prevenzione Genertale della Questura all’interno di un albergo cittadino, dove era stata trovata refurtiva risalente a furti in abitazione avvenuti in città. Uno dei due, inoltre, era ricercato a livello europeo poiché la Germania ne aveva richiesto l’arresto, per analoghi reati avvenuti in quel territorio. I due sono stati condannati a due anni di reclusione e una volta scarcerati verranno espulsi dal territorio nazionale.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.