16 gennaio 2020 - Forlì, Cronaca, Eventi

"Ausilio per la spesa", appuntamento alla Coop "I Portici"

Per festeggiare i vent'anni dell'iniziativa di solidarietà

A partire dalle 10, l’evento aperto al pubblico con la partecipazione del sindaco Gian Luca Zattini dell’assessore comunale al Welfare e Politiche per la famiglia, Rosaria Tassinari, della presidente di Zona soci Veronica Bridi e della presidente Auser Forlì Maria Luisa Bargossi Un appuntamento aperto al pubblico per festeggiare tutti insieme 20 anni di solidarietà e di aiuti concreti per la comunità. È l’evento che si terrà a partire dalle 10 di sabato 18 gennaio alla Coop del centro commerciale I Portici di Forlì, in via  via Colombo 10/5. A celebrare i 20 anni dell’iniziativa “Ausilio per la spesa” che vedrà la partecipazione del sindaco Gian Luca Zattini dell’assessore comunale al Welfare e Politiche per la famiglia, Rosaria Tassinari, della presidente di Zona soci Veronica Bridi e della presidente Auser Forlì Maria Luisa Bargossi; interverranno inoltre il cultore di storia locale Gabriele Zelli e il maestro di fisarmonica balcanica Bardh Jakova.

Che cosa è “Ausilio per la spesa”
“Ausilio per la spesa” è l progetto di Coop Alleanza 3.0 attraverso cui i soci volontari offrono un aiuto concreto alle persone anziane o disabili, provvedendo alla consegna gratuita a domicilio della spesa. L’iniziativa è nata a Bologna nel 1992 e oggi
coinvolge oltre 850 soci volontari in Coop Alleanza 3.0, organizzati in 32 gruppi: il loro impegno ha permesso lo scorso anno di  di offrire un aiuto concreto ad oltre 1.000 persone anziane o con difficoltà motorie ed ha consegnato spese per oltre 1,3 milioni di euro. Nel 2019 a Forlì il gruppo locale di “Ausilio per la spesa”, composto da 14 volontari,  ha consegnato spese a 23 utenti per un valore di oltre 11 mila euro.

Il sostegno all’iniziativa
Le risorse destinate ad Ausilio consentono di mettere a disposizione dei volontari gli spazi, i mezzi e il supporto organizzativo necessari. “Ausilio per la spesa” è realizzato anche grazie alle collaborazioni con le associazioni di volontariato e gli enti locali, e si colloca quindi all’interno di un più ampio sistema di welfare,
Il sostegno all’iniziativa è coerente con l’impegno di Coop Alleanza 3.0 ed è stato possibile anche grazie a “1 per tutti 4 per te”: l’iniziativa con cui nel 2019 l’1% del valore degli acquisti dei prodotti Coop, confezionati alimentari e non, permetterà a soci e consumatori di sostenere iniziative sociali, culturali, ambientali.
Ad ogni linea del prodotto Coop infatti è stato associato un ambito di intervento: si va dal sostegno all’ambiente a quello per la cultura e lo sviluppo del territorio, dall’educazione al consumo consapevole alla cura degli animali, dall’attenzione alle nuove generazioni alla solidarietà locale e internazionale. All’ambito “per la solidarietà” è stata abbinata  la gamma Origine, il cui 1% del valore degli acquisti è destinato alle iniziative   di progetti di comitati civici, associazioni di volontariato e gruppi organizzati che vogliono realizzare qualcosa di utile per la propria comunità. rafforzando così le reti di solidarietà.
Coop Alleanza 3.0 infatti sposa la dimensione imprenditoriale con quella etica e sociale. L’espressione di questi valori sono l’impegno per dare risposte ai bisogni delle persone e delle comunità, garantire convenienza, qualità e sicurezza, sostenere l’economia del territorio, la legalità e la trasparenza, realizzare la solidarietà locale e internazionale, promuovere la sostenibilità ambientale. 

Tag: Coop

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.