17 dicembre 2019 - Forlì, Agenda, Eventi

Torna il presepe vivente il piazza Saffi

Sabato 21 dicembre 18° edizione della rappresentazione natalizia

Torna il presepe vivente in piazza Saffi, sabato 21 dicembre, con la 18ma edizione della rappresentazione natalizia organizzata dai centri educativi della Domus Coop, dalle scuole La Nave, dalla parrocchia di Coriano e dall’associazione Gli Elefanti, con il patrocinio della Diocesi e del Comune di Forlì. La sacra rappresentazione si sabato 21 coinvolgerà oltre 600 bambini e adulti e vedrà anche la partecipazione delle scuole Madre Clelia Merloni e Santa Maria del Fiore, delle parrocchie del vicariato Centro Storico, Bussecchio, Rocca San Casciano e San Benedetto. Collaborano inoltre alla realizzazione varie associazioni e gruppi culturali, i Cavalieri del Graal e alcuni gruppi scout. L’emittente Teleromagna è media partner dell’iniziativa che, in caso di maltempo, si svolgerà in Duomo.

Il programma: dalle 15.00 alle 15.30 si possono visitare i quadri viventi allestiti in piazza Ordelaffi, Giardini Orselli, via Delle Torri e piazza Saffi; alle 15.30 in piazza Ordelaffi inizio della sacra rappresentazione con le scene dell’Annunciazione di Maria, la Visitazione, il sogno di Giuseppe e il matrimonio con Maria poi il corteo si muoverà verso piazza Saffi dove si potrà assistere all’annuncio dell’Angelo ai pastori e all’arrivo dei Re Magi. Conclusione davanti al sagrato dell’abbazia di San Mercuriale dove è allestita la scena della Natività. il gesto si concluderà con il saluto del Vescovo, mons. Livio Corazza, che benedirà le statuine del Bambin Gesù che i bambini avranno portato con loro.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.