11 dicembre 2019 - Forlì, Cronaca

Dopo il successo ottenuto dalle prime quattro visite, al via la seconda parte del ciclo "Forlì e il cibo"

In piazza Saffi si inizierà raccontando l'importanza per la città che ebbe il Canale di Ravaldino

Giovedì 12 dicembre 2019, ore 15.00 ritrovo in piazza Saffi

Visita condotta da Silvia Ramacciotti, guida di Confguide Forlì, aperta a tutti sul tema: Il pane quotidiano: i mulini e il canale di Ravaldino. Interverranno Marco Viroli e Gabriele Zelli. In piazza Saffi si inizierà raccontando l'importanza per la città che ebbe il Canale di Ravaldino, lungo il quale si insediarono tutte le attività artigianali che sfruttavano la forza dell'acqua per far funzionare i macchinari, in particolare i mulini. Verrà inoltre raccontata anche la storia di Sante e Fabrino che ricostruirono la chiusa, posizionata a San Martino in Strada dopo un alluvione dell'ottobre del 1431 ("Dismarì. Personaggi e storie nella Forlì del Quattrocento" di Sergio Spada).
Itinerario:
- Piazza Saffi - l'ampliamento del Palazzo Comunale e la costruzione del "Ponte buio"
- Piazzetta ex Pescheria - ci si sofferma a raccontare l'antica funzione della piazzetta
- Vicolo Matteucci – dove si potrebbe riuscire a sentire scorrere l'acqua del canale
- Voltone delle Graticole di San Domenico - dove si narra dell'origine del nome
- Via Caterina Sforza - ex Mulino Faliceto.
- Via Caterina Sforza - angolo via Andrelini - dove si ricorda la presenza di uno dei lavatoi pubblici.

- Arrivo al San Domenico alle ore 16.30 con possibilità, per chi lo desidera, di visitare la mostra fotografica “Il Cibo” di Steve McCurry ad aggregazione libera. Biglietto d’ingresso alla mostra a prezzo scontato € 10,00 + € 5,00 per la guida.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.