29 novembre 2019 - Forlì, Cronaca

Lite tra condòmini con spray al peperoncino

I Vigili del fuoco, chiamati per una presunta fuga di gas, hanno allertato la Polizia

La Polizia è intervenuta l'altra sera in un appartamento del centro a causa di una lite condominiale dai contorni piuttosto atipici. In un primo momento sul posto è sopraggiunta una squadra dei Vigili del Fuoco, chiamati da una residente per constatare una presunta fuga di gas nella zona comune condominiale delle scale. Gli operatori, immediatamente, hanno constatato che non vi era alcuna fuga di gas, ma che era stato probabilmente diffuso dello spray urticante. L’intervento della Polizia è stato richiesto dai Vigili del fuoco, alla cui presenza alcuni condomini stavano litigando lanciandosi reciproche accuse. Gli agenti hanno identificato le parti, e un paio di residenti si sono recati anche al pronto soccorso, salvo poi rinunciare all’accertamento sanitario una volta svaniti gli effetti del gas. Al momento non è stato possibile identificare l’autore del gesto, certamente qualcuno residente nella palazzina.

Tag: Polizia

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.