20 novembre 2019 - Forlì, Cronaca, Cultura

Contributi in ambito culturale, il Comune stanzia quasi 90mila euro

L'assessore Melandri: "Associazioni e piccoli entri presentino domanda"

Il Comune di Forlì interviene a sostegno delle attività culturali, con la concessione di aiuti economici a parziale copertura dei costi per la realizzazione di programmi o progetti specifici di diffusione e promozione culturale. “Il prossimo 30 novembre scadono i termini per la presentazione delle domande. Vista l’importanza del provvedimento, sollecito le associazioni, i piccoli enti, le fondazioni, le cooperative, le società e tutti gli altri soggetti privati aventi come scopo la diffusione della cultura teatrale, musicale, cinematografica ed audiovisiva a compilare l’apposita modulistica pubblicata sul sito del Comune e a depositarla presso gli uffici competenti per poter ricevere il contributo. Vogliamo dare la massima diffusione possibile a questa preziosissima opportunità, nell’ottica di ampliare la forbice dei richiedenti e quella dei destinatari che è nostra intenzione diversificare rispetto alle passate legislature. L’associazionismo culturale e le sue declinazioni rappresentano un fattore aggregante del nostro Comune che questa Giunta vuole valorizzare in tutte le sue sfumature. Valuteremo nel dettaglio ogni singola domanda pervenuta, prestando particolare attenzione alla descrizione del progetto, agli elementi di innovazione e alla natura del richiedente. L’obiettivo è molto semplice: vogliamo distribuire questi 90mila euro senza pregiudizi ma in maniera diversificata e meritevole”.

Maggiori informazioni sulle modalità di accesso al contributo sono disponibili al seguente link del Comune: http://www.comune.forli.fc.it/servizi/procedimenti/ricerca_fase03.aspx?ID=963

 

Tag: cultura

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.