16 novembre 2019 - Forlì, Cronaca

Il Centro di Addestramento al Volo Professione Volare si conferma una eccellenza italiana

Un nuovo importante riconoscimento è stato assegnato al Polo Tecnologico Aeronautico di Forlì, comprendente l’aeroporto ‘Luigi Ridolfi’, l'Istituto Tecnico Aeronautico Statale ‘Francesco Baracca’, la Facoltà di Ingegneria Aerospaziale dell'Università di Bologna, l'ENAV Academy e il centro di addestramento al volo ‘Professione Volare’. Mercoledì 13 novembre 2019 la commissione di EASA (European Aviation Safety Agency) accompagnata dal Comandante Gian Paolo Zambianchi e dal Comandante Alessandro Tortorella, rappresentanti ENAC (Ente Nazionale Per l'Aviazione Civile), ha sottoposto il centro di addestramento al volo ‘Professione Volare’ ad una visita di controllo ispettivo che si è conclusa positivamente. L’ENAC aveva ritenuto opportuno indicare come luogo per uno dei primi controlli effettuati agli operatori da parte di questo Ente Europeo, il centro di addestramento al volo Professione Volare, viste le numerose licenze professionali rilasciate nei suoi 25 anni di attività e i risultati ottenuti dai propri allievi, provenienti da tutto il mondo.

“Il risultato positivo di questo audit è una grande soddisfazione per me e per tutti i miei collaboratori – sottolinea il Comandante Cesare Montefiori - che si sono sempre impegnati nel perseguire l’obiettivo di alzare il nostro e il loro livello di professionalità. Spero che questo nostro risultato faccia da volano al Polo Tecnologico Aeronautico di Forli”

F.A. Srl si congratula con il Comandante Montefiori e con tutte le persone che operano nel centro di addestramento al volo ‘Professione Volare’, per essersi confermati come una eccellenza italiana dell’aviazione.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.