12 novembre 2019 - Forlì, Agenda, Spettacoli

Al Teatro Diego Fabbri va in scena "Heathers - The musical", spettacolo su bullismo e omofobia

In scena il Teatro delle Forchette

Sabato 16 NOVEMBRE 2019 alle ore 20.45 al TEATRO DIEGO FABBRI di Forlì va in scena lo spettacolo a sostegno delle iniziative Fai, col sostegno del Comune di Forlì, HEATHERS - The Musical (High School Edition) a cura del Teatro delle Forchette e di Idea Danza, basato basato sull'omonimo film del 1988 scritto da Daniel Waters.

BIGLIETTERIA:
INTERO € 15,00
RIDOTTO € 12,00
(Ragazzi UNDER 18, Over 65, Universitari, Associati FAI, Soci T.D.F)

INFO E PRENOTAZIONI e PREVENDITE: 339/7097952 - 347/9458012 - 0543/1713530 - info@teatrodelleforchette.it

I BIGLIETTI PRENOTATI ANDRANNO RITIRATI ENTRO E NON OLTRE LE ORE 20 DEL 16 NOVEMBRE.
Tutti i giorni presso la Sede Teatro delle Forchette (viale Bologna 304 Forlì) - previo appuntamento telefonico.
15 e 16 Novembre dalle ore 15 alle ore 20 presso la biglietteria del Teatro Diego Fabbri (C.so Diaz, 47 Forlì)

AVVISO IMPORTANTE
HEATHERS tratta tematiche come: bullismo, omofobia, suicidio in modo esplicito e diretto sia nel linguaggio che nella gestualità. E' sconsigliata pertanto la visione dello spettacolo a bambini e a neo-adolescenti non ancora adeguatamente informati sugli argomenti in oggetto.

LA STORIA
HEATHERS è un “rock musical” basato sull’omonimo film-cult del 1988 con Winona Ryder e Christian Slater (titolo della versione italiana “Schegge di Follia”).
Dopo il successo del debutto ad Hollywood nel 2013, il musical ha avuto una produzione “Off-Broadway” nel 2014 e poi successivamente altre versioni a San Francisco, St. Louis e Sidney altrettanto acclamate da pubblico e critica al punto che ultimamente, negli Stati Uniti, “Heathers” è divenuto un vero e proprio fenomeno di massa.
E' annunciato un debutto di HEATHERS The Musical nel West End Londinese nel 2018
Lo spettacolo tratta tematiche di grande attualità: bullismo, adolescenza a rischio, omofobia, suicidio.
Argomenti profondi trattati con pensosa leggerezza e in chiave esorcizzante.
La colonna sonora rock, originale e coinvolgente, accompagna i momenti salienti e i momenti di passaggio con perfetta coincidenza.NOVITA’ ASSOLUTA PER L’EUROPA.

LA TRAMA
Veronica Sawyer frequenta “Westerburg High”, un liceo nell'Ohio in cui predominano astio e continua competizione tra i vari gruppi di studenti. Solo le cosiddette "Heathers" sembrano astenersi da questi conflitti, poiché considerate dalla maggioranza come superiori esseri perfetti.
Heather Chandler, a capo del gruppo, sfrutta l'amicizia delle altre due per i propri interessi tanto da essere definita da loro stesse "squalo"; Heather McNamara e Heather Duke compongono il resto del trio. Veronica nel tentativo di scampare all'odio quotidiano diventa parte delle Heathers, rinunciando però a tutte le amicizie instaurate in precedenza.
Al contrario delle altre due ragazze che si fanno sottomettere senza controbattere, Veronica si ribella al cinismo di Heather Chandler, la quale si diletta ad organizzare scherzi “pesanti” verso i compagni, facendo recapitare falsi messaggi d'amore scritti dalla stessa Veronica, molto abile nella falsificazione delle calligrafie altrui.
La vita prosegue normalmente alla “Westerburg High” fino all'arrivo di Jason Dean, un nuovo studente, soprannominato JD, figlio di un impresario edile tanto ricco quanto spietato.
Veronica è attratta dal fascino poetico e dall'animo temprato del ragazzo ed i due si innamorano in breve tempo. JD vorrebbe eliminare tutti i compagni più ammirati e disonesti, coinvolgendo anche Veronica nella sua operazione di sterminio.
La sua ribellione contro le regole non scritte della vita scolastica sconfina dunque nella psicosi.
La prima a fare tragicamente le spese della sua mania omicida sarà proprio Heather Chandler.
L'eliminazione della studentessa, e in seguito di altri suoi compagni "privilegiati" porterà ad un confronto finale tra Veronica e JD e in seguIto alla rottura tra i due.
Con il cuore spezzato dal tradimento della ragazza JD costruisce una bomba per far saltare in aria la scuola durante il ballo studentesco, tuttavia viene fermato da Veronica e decide quindi di farsi esplodere da solo lasciando gli altri studenti illesi.
Lo spettacolo si conclude con un “lieto fine” in cui Veronica esorta tutti a fare un passo indietro e a tornare per un momento alla purezza di quando erano bambini.

CAST
VERONICA SAWYER - Laura Cappelli
JASON "J.D." DEAN - Enrico Palli
HEATHER CHANDLER - Chiara Costa
HEATHER MCNAMARA - Sara Zecchini
HEATHER DUKE - Chiara Magrone
MARTHA DUNNSTOCK - Jannet Fathallah
RAM SWEENEY - Andrea Bedei
KURT KELLY - Marco Ceragioli
KURT'S DAD/BIG BUD DEAN/COACH RIPPER - Antonio Sotgia
RAM'S DAD/VERONICA'S DAD/PRNCIPAL GOWAN - Giuseppe Verrelli
MS. FLEMING/VERONICA'S MOM - Benedetta Benedetti
PREPPY STUD/OFFICER MILNER - Simone Panzavolta
HIPSTER DORK/OFFICER MCCORD - Vincenzo Turiaco
YOUNG REPUBLICANETTE - Caterina Malandrino
STONER CHICK - Maria Antonietta Bavila
NEW WAVE PARTY GIRL - Beatrice Buonocore

BAND
CHITARRA - Daniele Zandoli
PIANO E TASTIERE - Francesco Brigliadori
BASSO - Alessandro Padovani
BATTERIA - Mirko Berlati

ADATTAMENTO E REGIA - Stefano Naldi
TRADUZIONI- Stefano Naldi, Alex Donati
DIREZIONE VOCALE - Mya Fracassini
DIREZIONE MUSICALE - Daniele Zandoli
SCENE E COSTUMI - Teatro delle Forchette, Stefano Naldi, Marco Ceragioli, Massimiliano Bolcioni
LUCI - Stefano Naldi
AUDIO - Lombardi Amplificazioni, Massimiliano Bolcioni, Eros Zanchetta
GRAFICHE - Stefano Naldi

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.