12 novembre 2019 - Forlì, Cronaca

CNA Formazione ci mette “Testa, cuore e mani”

Open Day dei Mestieri dell’Arte: un evento per l’orientamento lavorativo per i giovani del Liceo Artistico e Musicale di Forlì

Nell’Aula Magna del Liceo Artistico di Forlì si è tenuto l’evento “OPEN DAY DEI MESTIERI DELL’ARTE – Testa, cuore e mani!” realizzato da CNA Formazione Forlì-Cesena nell’ambito del progetto Orientati al Futuro, finanziato dalla Regione Emilia Romagna. L’evento ha significato un momento d’incontro fra gli artigiani di CNA Artistico tradizionale e i ragazzi del liceo che si affacceranno in un futuro prossimo al mondo del lavoro.

È stato proiettato in anteprima il video “Testa, cuore e mani!” realizzato con musiche originali dai ragazzi della classe 4^B del Liceo Artistico e Musicale di Forlì per valorizzare le eccellenze dei mestieri dell’artigianato artistico del nostro territorio.

Cinque sono gli artigiani che hanno ricreato la loro bottega all’interno dell’aula magna e che hanno dialogato con i ragazzi per trasmettere loro le competenze necessarie per i diversi ambiti lavorativi, dalla stampa a ruggine alla lavorazione del ferro, dell’oro e del rame fino alle creazioni con la ceramica. Gli alunni, inoltre, hanno potuto toccare con mano gli attrezzi del mestiere portati dagli artigiani.

Hanno partecipato all’evento: Davide Caprili, presidente CNA Artistico Tradizionale Forlì-Cesena, Paola Casara, assessora Politiche d’Impresa e Servizi Educativi, Scuola e Formazione del Comune di Forlì, Paola Sansoni, vicepresidente nazionale di CNA con delega alla formazione, Electra Stamboulis, dirigente del Liceo Artistico e Musicale di Forlì e Lorenzo Zanotti, presidente di CNA Forlì-Cesena.

Questa iniziativa, finalizzata all’orientamento dei ragazzi è stata resa possibile dalla disponibilità degli artigiani di CNA sempre attenti alle problematiche della scuola e più in generale del nostro territorio

Un grande ringraziamento a: Elena Balsamini di Il Guado, Davide Caprili di S.A.L.F. Snc, Claudia Dall’Agata di Artefatti, Angeliki Drossaki di Studio AD e Daniele Tamburro di Studio Tamburro, oltre ai ragazzi della classe 4^B che, con la preziosa direzione di Matteo Pin, dell’associazione Spazi Indecisi, hanno allestito e guidato l’intero evento.

  

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.