24 ottobre 2019 - Forlì, Cronaca

Start Romagna, i bus ‘bianchi’ stanno progressivamente rinnovando il parco mezzi

In risposta alle segnalazioni di alcuni utenti

In questi giorni alcuni utenti che abitualmente utilizzano i bus della linea 92 di Start Romagna, fra Cesena e Forlì, hanno evidenziato un disagio nell’utilizzo dei mezzi pubblici. Affollamento, rumorosità, difetti di riscaldamento e dell’aria condizionata sono le pecche evidenziate. Ma in sintesi, la richiesta è quella di riavere i bus ‘blu’ in luogo di quelli ‘bianchi’ attualmente utilizzati, perché considerati più idonei.

Start Romagna ascolta sempre con attenzione quanto viene evidenziato dagli utenti, ma è bene fare alcune precisazioni. I bus ‘bianchi’ non si differenziano da quelli ‘blu’ per le loro caratteristiche generali, ma fondamentalmente per la loro età di servizio. I bus ‘bianchi’ stanno progressivamente rinnovando il parco mezzi, mentre in questa fase i bus ‘blu’ sono destinati a tragitti più brevi e di minor carico prima di essere ‘pensionati’.

Ciò significa che sulla linea 92 sono utilizzati mezzi di ultima generazione, meno inquinanti e meno rumorosi, dotati di tecnologie e attrezzature che li rendono certamente più affidabili e sicuri dei precedenti. E’ possibile che alcuni modelli più recenti, pur dalle medesime dimensioni di carrozzeria, abbiano qualche seduta in meno, ma ciò deriva dal progressivo inserimento di nuovi confort e spazi per accogliere disabili che i mezzi precedenti avevano in misura minore o non avevano proprio. Quanto al controllo della situazione, il monitoraggio è continuo perché ogni autista è un rilevatore di Start Romagna sulle condizioni del servizio. Allo stesso modo, vengono monitorati rumori e tempi di percorrenza, cercando di ovviare ad ogni situazione di disagio.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.