7 ottobre 2019 - Forlì, Cronaca

Scritte naziste sui muri delle scuole "Il Platano" e "Lamberto Valli" rimosse dai genitori

"Il senso civico e l'educazione dei genitori vincono sul gesto vile di persone che non hanno argomenti"

“Per prima cosa voglio ringraziare tutti quei genitori che ieri pomeriggio, nonostante fosse domenica, si sono affrettati a ripulire, a proprie spese, l’intero perimetro della scuola. Grazie al loro tempestivo intervento e a quello dei collaboratori scolastici, è stato possibile ripristinare lo stato originario dei luoghi nell’arco di una giornata, garantendo il normale ingresso degli studenti già questa mattina.”

A dirlo è la coordinatrice del comitato genitori delle scuole di Carpinello il Platano e L. Valli, Sara Briccolani, che con altre mamme e altri papà ha rimosso le svastiche e le scritte naziste comparse nella notte tra sabato e domenica scorsa sul cancello di ingresso della scuola, sui muri e sui pali della luce circostanti il plesso accademico: “E' chiaro che le persone responsabili di questo vile gesto non solo non hanno argomenti, ma sono totalmente prive di senso civico e di educazione. Di fronte a episodi di inciviltà e violenza verbale, è nostro dovere, come cittadini, rispondere con fermezza e decisione. Quello che hanno fatto i genitori delle scuole di Carpinello il Platano e L. Valli non è altro che il dovere di un cittadino rispetto al patrimonio di una comunità che, per quanto possibile, va difeso e tutelato”.

Tag: scuole

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.