17 settembre 2019 - Forlì, Cronaca

Il Rotary club Forlì incontra Ugo Terracciano per parlare di sicurezza

Conviviale martedì 17 all'agriturismo "Borgo dei Guidi" ai Poderi dal Nespoli, sopra Cusercoli

"Sicurezza a Forlì tra tranquillità pubblica e insicurezza globale" è il tema su cui interverrà Ugo Terracciano, presidente Aicis (Associazione italiana criminologi per l'investigazione e la sicurezza), già dirigente della Polizia di Stato ed ex comandante della Polizia Municipale, durante la conviviale riservata ai soci del Rotary Club Forlì martedì 17 settembre all'agriturismo "Borgo dei Guidi" ai Poderi dal Nespoli, sopra Cusercoli, dove sarà introdotto dal presidente del sodalizio, Rinaldo Biserni. Recentemente, in occasione dei 500 anni della morte di Leonardo da Vinci, il Rotary Club Forlì e quello di Cervia Cesenatico si sono ritrovati al Museo della Marineria di Cesenatico per la visita alla mostra "Barche et Navili", guidata dal direttore Davide Gnola, che poi sulla motonave "New Ghibli" ha presentato il suo libro "Sulle tracce di Leonardo. Il viaggio in Romagna per Cesare Borgia" al termine dei saluti dei presidenti Rinaldo Biserni (Rotary Club Forlì) e Filippo Raffi (Rotary Club Cervia Cesenatico). Al Golf Club di Cervia, inoltre, nei giorni scorsi si è svolta la conviviale con gli interventi dei soci rotariani Edgardo Zagnoli, Loris Venturini, Alberto Parronchi ed Eleonora Maria Guarini, che si sono distinti in gare e campionati di Golf. Sempre nelle scorse settimane i soci del Rotary Club Forlì si sono riuniti a Casa Spadoni, a Faenza, con l'ospite Paolo Di Giovanni, direttore generale di Alea, che ha parlato di "Economia circolare e sostenibilità ambientale. L'importanza della raccolta differenziata". 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.