12 settembre 2019 - Forlì, Cronaca

Nuovi guai per l’indiano arrestato per sequestro di persona

Il giudice ha emesso ordinanza di custodia cautelare in carcere

Il Tribunale di Firenze, Ufficio del G.I.P., ha emesso ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico del cittadino indiano che si trova tuttora detenuto alla Casa Circondariale di Forlì a seguito dell’arresto operato il 12 agosto scorso per sequestro di persona in danno di minori. Il Giudice toscano, preso atto dell’attività di polizia giudiziaria svolta dall’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Forlì e dei gravi episodi accertati, ha condiviso la richiesta formulata dalla Polizia decidendo l’aggravamento della precedente misura cautelare dell’obbligo di dimora che era stata disposta a seguito dell’episodio di violenza sessuale del giugno scorso, avvenuto a bordo del treno Freccia Rossa, ove la vittima fu una addetta al controllo dei titoli di viaggio. La misura cautelare è stata notificata in carcere, e si aggiunge a quella ancora in essere e disposta dal GIP di Forlì in occasione della convalida dell’arresto per tentato sequestro di persona.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.