9 settembre 2019 - Forlì, Spettacoli

Gran chiusura dell’edizione 2019 di burattini e figure

Quattro serate a Forli, nell’area a fianco ai Musei San Domenico, per il cartellone Estate in Barcaccia

Gran chiusura dell’edizione 2019 di burattini e figure a Forli a cura del Teatro del Drago che ha fatto diventare questo cartellone, una rassegna di punta dell’estate Romagnola dedicata alle famiglie con grande soddisfazione di pubblico e di critica. Ben quattro serate a Forli, nell’area  a fianco ai Musei San Domenico, per il cartellone Estate in Barcaccia, dove importanti compagnie presenteranno i loro spettacoli dedicato a i bambini e alle famiglie, appuntamento molto aspettatato dalle famiglie forlivesi che già lo scorso anno avevano apprezzato tantissimo la rassegna.

Si parte Martedì 10 Settembre alle ore 21 con I burattini della commedia di Moreno Pigoni e la sua “Acqua Miracolosa” burattini di Gigio Brunello e Natale Panaro a guanto della tradizione.

Fagiolino e Sandrone ne combinano ovviamente di tutti i colori e la guarigione può avvenire solo attraverso un’acqua miracolosa contenuta in un misterioso pentolino appartenuto a Morgana. C’è anche lo zampino del diavolo e… il mistero si infittisce.

Mercoledì 11 Settembre  sul palco la compagnia Toscana i Pupi di Stac con “Il gatto con gli stivali “: astuzia e furbizia e intelligenza e un pizzico di scaltrezza, con tanta ironia,  uno spettacolo allegro e divertente e molto coinvolgente per i bambini perché gli animatori e i loro burattini escono dalla zona palco e interagiscono con i piccoli del pubblico presenti. Molta dell’attenzione è posta sul personaggio del gatto che i bambini adoreranno e nel quale non faranno fatica ad immedesimarsi. Il gatto è scaltro e simpatico, e sarà impossibile non ridere.

Imperdibili giovedì 12 settembre i burattini di Mattia Zecchi “Le avventure di Fagiolino” un canovaccio classico dove bravura maestria e coinvolgimento del pubblico renderanno la serata allegra e spensierata. La passione di Mattia Zecchi per il teatro nasce all’età di due anni innamorandosi degli spettacoli dei burattini bolognesi Fagiolino e Sganapino.  All’età di 8 anni presenta al pubblico il suo primo spettacolo, fino a quando, nel 2005, a soli 15 anni, decide di fondare la propria compagnia. Cresce osservando i grandi della tradizione bolognese come il maestro Romano Danieli, Marco Iaboli e William Melloni e da loro impara tutto: dai testi classici alla tecnica, dalla recitazione alla messa in scenaSi Chiuse la rassegna in gran bellezza Venerdì 13 Settembre  con la compagnia Faentina All’Incirco con Gianluca Palma e Mari Sole Brusa  che presentano  “Ecomoster puppet show”  spettacolo presentato al festival internazionale dei burattini e delle figura “Arrivano dal Mare!”

Per informazioni 3926664211 info@teatrodeldrago.it

Burattini e Figure in Romagna è una rassegna in rete di teatro di Figura a cura del Drago e coinvolge i comuni di  Bagnacavallo, Borghi Casola Valsenio, Forlì, Forlimpopoli, Gambettola, Gatteo Mare, Longiano, Montiano, San Mauro Pascoli, San Mauro Mare, Savignano sul Rubicone, Sogliano al Rubicone, Ravenna

La rassegna è organizzata dal Teatro del Drago/Famiglia d’Arte Monticelli di Ravenna, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura la Regione Emilia- Romagna e il Mibact (Ministero per iBeni e le Attività Culturali.)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.