25 agosto 2019 - Forlì, Cronaca

Minaccia i vicini con martello e coltello

28enne denunciata per violenza privata

La Polizia di Stato ha deferito alla Procura della Repubblica di Forlì una straniera 28enne, proveniente dal Mozambico, in regola con il soggiorno e residente in città, in merito ai reati di violenza privata, minaccia aggravata e porto di strumenti atti ad offendere. La denuncia è scaturita a seguito di intervento di una pattuglia dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, effettuato giovedì pomeriggio, a richiesta di alcuni vicini di casa che hanno segnalato la donna, residente nel loro stesso condominio, che stava dando in escandescenza, minacciando nel cortile chiunque incontrasse, brandendo nelle mani un grosso martello e un coltello da cucina. Gli agenti che sono intervenuti si sono trovati innanzi questa donna dalla corporatura piuttosto robusta, e non è stato facile convincerla ad abbassare quelle armi, che non appena appoggiate al terreno sono state recuperate e sequestrate. La donna era anche in stato di forte agitazione psicomotoria per cui sul posto è intervenuta anche una ambulanza, che l’ha accompgnata al Pronto Soccorso per ulteriori accertamenti clinici. Sembra che non fosse nuova a questi episodi, scaturiti da precedenti litigi riferibili alle modalità di parcheggio delle auto negli spazi condominiali. Ora a suo carico pernde la denuncia per violenza privata, minaccia grave e porto di strumenti atti ad offendere.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.