19 agosto 2019 - Forlì, Cronaca, Spettacoli

Svelata la nuova stagione del Teatro Comunale di Predappio

Sul palco saliranno Paola Minaccioni, Nathalie Caldonazzo, Maria Pia TImo, Drusilla Foer, Marco Bonini

Svelata la nuova stagione del Teatro Comunale di Predappio sotto la direzione artistica di Stefano Naldi, che anche quest'anno, come i precedenti e sempre in evoluzione, propone di portare una serie di "messaggi temi e valori" sui quali far riflettere il pubblico, sia attraverso una risata, una lacrima, uno stupore visivo. Ad aprire la stagione il 26 ottobre alle ore 21.00 sarà Paola Minaccioni, nota attrice cinematografica sopratutto per la sua collaborazione con il regista Ferzan Ozpetek, con lo spettacolo "Dal vivo sono molto meglio", un monologo dove si alterneranno i personaggi più noti  interpretati dall'attrice per farci riflettere sull'assurdità della società in cui viviamo e come dice la stessa Minaccioni, "...raccontare uno spettacolo che cambia di sera in sera è  impossibile, si può capire solo dal vivo. Dal vivo infatti è molto meglio".

Il secondo appuntamento previsto è il 23 novembre alle ore  21 con la compagnia Teatro delle Forchette che riporterà sul palco,  in occasione dei venti anni di attività "Un tram che si chiama desiderio" per la regia di Massimiliano Bolcioni, uno spettacolo vincitore di numerosi premi nazionali che coinvolgerà il pubblico  seguendo le vicende di Blanche e di sua sorella Stella, un testo di  Tennessee Williams, divenuto ormai un classico della drammaturgia  contemporanea reso ancora più attuale dalla regia di Bolcioni che, come sempre fa, analizza la storia e i personaggi da dentro per portarli allo scoperto sul palco.

Sabato 21 dicembre alle 21 arriverà sul palco Nathalie Caldonazzo, attrice di teatro e  televisione con lo spettacolo "Parlami d'amore", un testo del francese  Philippe Claudel che analizza il rapporto di coppia e il rapporto tra  uomo e donna attraverso varie  sfaccettature,  con lei in scena il  noto attore e regista Francesco Branchetti.

Dalla prosa al balletto, un appuntamento unico, per la prima volta sul  palco del teatro comunale sabato 11 gennaio alle ore 21, la  Compagnia Nazionale Raffaele Paganini con una nuova versione de "Il lago dei cigni", un classico della danza, che il coreografo Luigi  Martelletta, snellisce e rende più vivace  alleggerendo tutti i  manierismi e le pantomime che fanno parte del repertorio classico. 

Sabato 8 febbraio alle 21, in occasione della giornata del Ricordo, ricorrenza alla quale sia la direzione artistica che l'amministrazione comunale di Predappio tiene vedrà sul palco l'attore Marco Bonini, che dopo le esperienze televisive, note le sue  partecipazioni alle fiction tv "Commesse" e "La Dottoressa Giò", porterà la storia, in prosa e musical di "Mr. Dago show", un italiano-ebreo cabarettista di avanspettacolo, che in seguito alla  proclamazione delle leggi razziali del 1938 perde la sua famiglia in un agguato fascista. Decide così di scappare dall'Italia verso il  sogno americano di libertà e uguaglianza per scoprire che anche in America c'è da lottare per la democrazia. Con lui sul palco Eleonora  Belcamino e Roberto Colavalle.  

Sabato 22 febbraio alle 21 arriverà Drusilla Foer, nota sopratutto per le sue incursioni musicali allo show di Piero Chiambretti "La Repubblica delle Donne", personaggio, che accosta la nobiltà di donna alla musica e alla prosa, che sarà in scena con  lo spettacolo "Venere nemica", un testo tratto dalla favola di Apuleio "Amore e Psiche", riletto in modo croccante, divertente, commovente, a tratti tragico, che tocca temi antichi e attuali: la competizione suocera/nuora, la bellezza che sfiorisce, la possessività materna, il conflitto secolare fra uomini e dei "se c'è una cosa che un Dio detesta è non essere creduto".

Oltre alla prosa e al balletto la stagione ospiterà anche il Musical, con la compagnia Teatro delle Forchette che a marzo sarà in scena venerdì 20 e sabato 21 alle ore 21 e domenica 22 alle ore 16 con il musical Off-Broadway "Alta fedeltà", di Tom Kitt, Amanda Green, David Lindsay-Abaire dall?omonimo romanzo di Nick Hornby, per la regia e l'adattamento italiano di Stefano Naldi. Attraverso i più differenti generi musicali, non a caso la trama si svolge in un piccolo negozio di dischi, il protagonista, Rob, ci farà entrare nella sua vita fatta  di passione per la musica e per le donne.

Chiuderà la stagione di prosa e abbonamento Maria Pia Timo, la nota  attrice e cabarettista romagnola, che tornerà al cinema con il "Pinocchio" di Matteo Garrone, sabato 18 aprile alle ore 21 con il suo nuovo spettacolo "Una donna di prim'ordine. Guida pratica per sistemare l'armadio, il cane e il marito. Controsensi, rimedi, teorie scientifiche e non, riflessioni, metodi giapponesi, metodi della nonna, utopie e assurdità del nostro vivere, sostegni farmacologici-omeopatici-stupefacenti" e soprattutto tante risate. L'abbonamento intero costa 100 euro, mentre il ridotto speciale 70 (per residenti di Predappio, over 65, under 25, universitari, Soci Tdf e FoEmozioni). Gli abbonamenti sono prenotabili telefonicamente e vanno ritirati nelle giornate 5-12-19-26 ottobre dalle 15.30 alle 18.30 al Teatro Comunale di Predappio. Il biglietto intero per il singolo spettacolo avrà un costo di 18 euro, il ridotto di 12. Info e prenotazioni ai numeri0543/1713530 339/7097952 347/9458012 (info@teatrodelleforchette.it).

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.