10 agosto 2019 - Forlì, Agenda, Eventi

170° della Trafila Garibaldina., passeggiata sulle tracce di Garibaldi con Gabriele Zelli

Con l'esecuzione di brani popolari e risorgimentali.

Giovedì 15 agosto 2019, con ritrovo e partenza alle ore 20.00 presso l'area della fontana del Parco Urbano Franco Agosto, Forlì, sarà in programma una camminata sulle tracce della Trafila Garibaldina. I partecipanti, accompagnati da Gabriele Zelli, percorreranno un tratto di quello che molto probabilmente fu l'itinerario dove nella notte fra il 15 e il 16 agosto 1849, passarono Giuseppe Garibaldi e il Maggiore Leggero, in fuga dopo la soppressione della Repubblica Romana, aiutati in questo da tre contrabbandieri forlivesi capeggiati da Giovanni Maltoni, detto "Gnarata", nel tentativo, poi riuscito, di sottrarsi dalle ricerche dell'esercito austriaco. 
Partendo dal punto di ritrovo si uscirà dal parco per guadare il fiume e per proseguire poi lungo l'argine sinistro del corso d'acqua per superare "idealmente" il confine fra lo Stato Pontificio e il Granducato di Toscana, che in realtà i due fuggiaschi attraversarono effettivamente 170 anni fa. Prima della partenza, i violinisti Teddi Iftode e Radu Iftode eseguiranno brani popolari e risorgimentali.
Partecipazione libera. È indispensabile indossare scarpe comode e dotarsi di una pila. La passeggiata non si svolgerà in caso di pioggia. Ai partecipanti sarà consegnata in omaggio copia della pubblicazione "Forlì e il Risorgimento. Itinerari attraverso la città".
L'iniziativa non si terrà in caso di pioggia o di forte vento. 
Per informazioni 3493737026.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.