22 luglio 2019 - Forlì, Cronaca, Meteo

Caldo record atteso per mercoledì 24 luglio

Temperature e umidità in aumento: “disagio bioclimatico” per martedì 23 e mercoledì 24 luglio

L’aumento di caldo e umidità previsto nelle prossime ore, fa scattare il ‘disagio bioclimatico’ per martedì 23 luglio, fino al forte disagio nelle aree urbane previsto per mercoledì 24 luglio. A indicarlo il bollettino Arpae emesso alle ore 12 di oggi, che prevede nell’area urbana di Cesena un incremento dell'indice di Thom medio fino a <25>. L’indice di Thom è un indice che combina, in un singolo valore, l’effetto di temperatura, umidità e movimento dell’aria sulla sensazione di caldo o freddo che sembra essere percepito dal corpo umano; secondo la scala Thom, con un valore fra 24 e 27, oltre il 50% della popolazione prova un crescente disagio. Questo significa che nelle prossime ore si accentueranno le condizioni bioclimatiche di disagio.

Si raccomanda di seguire le norme di comportamento consigliate in questi casi: evitare prolungate esposizioni al sole, specialmente nelle ore più calde, e idratarsi adeguatamente. Particolare attenzione va prestata alle fasce più deboli - anziani, bambini, cardiopatici - per evitare il rischio di colpi di calore e gli effetti di una progressiva disidratazione.

Per maggiori informazioni, consultare il sito http://www.salute.gov.it/portale/caldo/homeCaldo.jsp

Per mercoledì previste temperature minime comprese tra 23 e 25 gradi. Massime tra 30/33 gradi del settore costiero e 36/38 gradi delle pianure interne.

 

 

Tag: Afa

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.