19 luglio 2019 - Forlì, Cronaca

Aeroporto, Raffaele Acri (FI): "Salvini non può firmare il decreto senza autorizzazione copertura economica"

"Il Pd ha governato il Comune di Forlì e la Regione, prima e dopo la chiusura del Ridolfi, senza riuscire a trovare una soluzione"

"La vicenda relativa alla mancata firma del Decreto per dotare l’aeroporto Ridolfi di Forlì dei servizi di sicurezza garantiti dai Vigili del Fuoco, ha offerto all’onorevole Di Maio del PD il destro per vestirsi da opposizione e sottolineare le verosimili discrepanze della procedura di riapertura." Lo afferma Raffaele Acri, componente del direttivo comunale di Forza Italia.

"Comprensibile e per certi versi abile dal punto di vista politico mettere in luce la discrasia tra la presenza del Ministro Salvini a Forlì e la necessità della sua firma sul documento, ma chiunque conosca la macchina burocratica e le procedure normative, non può pensare che un ministro abbia la potestà di firmare un Decreto che impegna lo Stato a sostenere delle ingenti spese senza aver avuto il benestare delle Autorità cui compete la valutazione e l’autorizzazione della copertura economica, altrimenti si potrebbe pensare che ogni Ministro della Repubblica, nell’esercizio delle sue funzioni, possa “favorire” le amministrazioni sostenute dalla sua parte politica. D’altra parte il Partito Democratico ha governato il Comune di Forlì e la Regione, prima e dopo la chiusura del Ridolfi, senza riuscire a trovare una soluzione ed appare a mio avviso poco credibile quindi la politica di cecchinaggio dei signori della sinistra, mentre ci si aspetterebbe una prova di maturità istituzionale ed opposizione costruttiva di persone che preparano verosimilmente una alternanza. Se i cittadini avessero avuto ancora fiducia nelle loro capacità non avrebbero deciso, almeno a Forlì, finalmente di cambiare colore politico e sembra troppo presto per poter arrogare la possibilità di criticare dopo oltre 10 lustri ininterrotti di governo della città che deve riprendersi dalle macerie del loro operato di amministratori."

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.