15 luglio 2019 - Forlì, Agenda, Eventi

Al via la rassegna “Luglio al chiostro” a Galeata

Presentazione dei libri di Marta Michelacci e Fernando Muraca “L'arte è sacra o profana?”

Lunedì 15 luglio, alle ore 21.00, presso il chiostro del Museo Civico “Mons. Domenico Mambrini” di Pianetto (Galeata), è in programma il primo incontro della rassegna “Luglio al chiostro”. I protagonisti della serata sono la storica dell'arte Marta Michelacci e Fernando Muraca, regista, documentarista, attore, sceneggiatore e autore di teatro. Durante l'evento, dal titolo “L'arte è sacra o profana?”, verranno presentati i volumi di Michelacci dal titolo “Icone del sacro. Chiesa, arte e cultura visuale” (Arte e Pensiero, 2019), che si concentra sul rapporto fra arte, chiesa e committenza ecclesiastica, cercando di ricomporre il filo del dialogo tra sacro e arte contemporanea e di Muraca "L'artista è un essere speciale" (Oakmond Publishing, 2019), in cui l'autore conduce per mano il lettore nel cuore dell'esperienza artistica, attraverso lo scandaglio della figura dell'artista e della sua funzione sociale. La rassegna vede l'organizzazione di altri due incontri: il 21 luglio Ivano Marescotti presenterà il suo ultimo libro “Fatto veri. Racconti autobiografici” e il 24 luglio Manuela Racci, studiosa di letteratura, si concentrerà sulla poetica dantesca. Durante le serata sarà possibile visitare le collezioni del Museo Mambrini.

Tag: Galeata

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.