11 luglio 2019 - Forlì, Cronaca

Si è spento Ado Baralli, attivista e dirigente di lungo corso della Cisl

"Se ne va uno degli ultimi rappresentanti di una epoca lontana di un sindacato storico e romantico"

La Cisl Romagna è triste nel dovere comunicare la scomparsa di Ado Baralli, attivista e dirigente di lungo corso della Cisl Forlivese il quale negli anni ha ricoperto vari incarichi dalla categoria dei tessili negli anni sessanta e settanta, per poi proseguire il suo percorso a livello Confederale negli anni ottanta fino ad assumerne la guida come Segretario Generale verso la fine di quel decennio.

Baralli si è sempre distinto per la sua umanità , per la capacità di mediazione, per il rispetto di ogni singola persona, è stato colui che ha portato la sede della Cisl di Forlì dove si trova tutt’ora in Piazza del Carmine. Per la Cisl è una grave scomparsa, con lui se ne va uno degli ultimi rappresentanti di una epoca lontana di un sindacato storico e romantico. La Cisl Romagna è vicina alla famiglia in questo triste momento e porta le più sentite condoglianze.

 

Tag: CISL

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.