25 giugno 2019 - Forlì, Cronaca, Eventi

Leonardo da Vinci protagonista della XXII edizione di “Tende al mare”

La rassegna estiva d’arte che si svolge sulla spiaggia libera di Cesenatico,

Leonardo, e in particolare le sue “macchine sognanti”, sono il tema scelto per questa edizione delle tende al mare: una dedica doverosa, visto lo speciale legame con Cesenatico e il suo porto, e la ricorrenza del cinque centenario che anche la città romagnola sta celebrando con diverse iniziative. Ai temi acquatici gli allievi dell’Accademia hanno però unito una particolare attenzione al volo e in generale alla dimensione magica e appunto onirica dei disegni di Leonardo, facendo poi seguire alla ideazione – testimoniata nei bozzetti - una realizzazione accurata ed efficace che dimostra la grande capacità didattica e organizzativa dell’Accademia di Belle Arti di Verona, come nota anche il docente che ha seguito gli allievi, l’artista cesenaticense Mauro Pipani, anche’egli con un significativo curriculum espositivo al suo attivo. Il Direttore dell’Accademia, Francesco Ronzon, rimarca anche del progetto delle “tende” la sua “capacità di far dialogare l’arte con il grande pubblico”, in questo caso rappresentato dalle persone che frequentano la spiaggia; dal canto suo il Sindaco Matteo Gozzoli esprime la soddisfazione di avere potuto in questa edizione “confermare e rinsaldare il rapporto che le tende al mare hanno avuto sin dall’inizio con le Accademie di Belle Arti, vero e proprio laboratorio creativo che dimostra ancora oggi tutta la sua attualità e vitalità”. L’Assessore alla cultura Emanuela Pedulli si complimenta per l’ottimo lavoro di collaborazione svolto per questa edizione che definisce speciale proprio perché interamente dedicata a Leonardo e alle sue “macchine sognanti” nell’anno in cui viene celebrato in tutto il mondo. L’Assessore ricorda, infine, il valore sociale di questa iniziativa che negli anni conferma il grande successo.

Col passare degli anni le “Tende al mare”, nate come è noto a partire da una idea di Dario Fo e da un’intesa con l’Istituto per i beni culturali della Regione Emilia-Romagna, si sono sempre più imposte tra gli eventi estivi in ambito nazionale per l’originalità della formula, per la qualità delle proposte e per la capacità di far dialogare l’arte nelle sue variegate forme con il grande pubblico, anche quello più “svagato” della spiaggia. Non va poi dimenticato che fin dalla sua prima edizione la rassegna si lega ad una iniziativa di solidarietà: quest’anno, in particolare, l’asta delle tende al mare si svolgerà durante l’estate: chi vorrà proporre l’offerta d’acquisto di una tenda potrà farlo rivolgendosi ad un numero messo a disposizione dalla Consulta del Volontariato.

Partner stabile dell’impresa è da sempre la Cooperativa Stabilimenti Balneari di Cesenatico, che garantisce ogni giorno l’alzata quotidiana delle tende e la loro sorveglianza, mentre la Consulta del Volontariato di Cesenatico cura le attività legate alla vendita in beneficenza delle tende, e l’Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna ha confermato il so patrocinio. I bozzetti delle tende al mare saranno anch’essi esposti al pubblico presso la Galleria comunale “Leonardo da Vinci”, a partire dal 15 giugno e sino al 21 luglio, tutti i giorni dalle ore 17 alle ore 23. L’inaugurazione delle Tende al Mare avrà luogo giovedì 27 giugno 2019 alle 18:00 nella spiaggia libera antistante Piazza Andrea Costa. Per info e immagini: infomusei@comune.cesenatico.fc.it

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.