19 giugno 2019 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro

La Coop di comunità San Zeno chiama a raccolta i benefattori per rilanciare il borgo

Lanciata una campagna di crowfunding per raccogliere 3.500 euro

A distanza di un anno dall’inaugurazione della pizzeria, la Cooperativa di Comunità San Zeno lancia una campagna di crowdfunding per raccogliere le risorse necessarie a sistemare il piccolo parco pubblico presente nella frazione di Strada San Zeno. Circa un anno fa Davide Casamenti insieme a Stefano e Maicol Mescolini, hanno dato corpo ad un sogno, quello di rivitalizzare un borgo abitato oggi solo da 180 anime. Con il supporto di Confcooperartive hanno così costituito una cooperativa di comunità, la prima in Romagna, con il chiaro obiettivo di rianimare quei luoghi in cui sono nati e cresciuti e che per nulla al mondo abbandonerebbero.

Raccogliere fondi per il bene del territorio

Oggi, alla luce anche del sostegno che la comunità ha dimostrato nei loro confronti, i tre hanno deciso di sdebitarsi, almeno in parte, impegnandosi a recuperare l’area verde della frazione. I giochi destinati ai bimbi sono da sostituire, la pavimentazione è da ripristinare e tanti altri piccoli interventi risultano necessari per poter rendere di nuovo accogliente il parchetto di Strada San Zeno.

Perché ripristinare l’area? Prima di tutto per la comunità residente, in secondo luogo per accogliere meglio i visitatori, tanti, tantissimi, che soprattutto nel periodo estivo frequentano queste zone: ciclisti, motociclisti ma anche famiglie che frequentano Strada San Zeno approfittando degli ampi argini e delle pozze del fiume che scorre proprio alla base dell’impegnativa salita alle Forche.

Le risorse necessarie

Per portare a termine questa campagna sarà necessario raggiungere l’obiettivo di 3500 euro: queste le risorse necessarie per un primo ma significativo intervento di recupero del parco della frazione. Con questa somma si riuscirà a sostituire il castello con scivolo (il gioco più grande e apprezzato del parchetto) e sistemare le altre strutture minori. Come ogni campagna di crowdfunding sono previste delle ricompense per quanti vorranno partecipare a questa piccola grande impresa. Davide Maicol e Stefano a fronte di una donazione di 10 euro ringrazieranno gli aderenti con una pizza in omaggio che i benefattori potranno gustare proprio nella pizzeria “Le Forche” aperta un anno fa, con la possibilità di scoprire questo piccolo angolo di paradiso collocato a metà strada tra Tontola, Galeata e Rocca San Casciano. 

I contenuti della campagna

Nel corso della campagna verranno pubblicati sui social della Cooperativa di Comunità una serie di contenuti, video, foto, testi, immagini che racconteranno i valori, le bellezze, la storia e le tradizioni di questi luoghi; piccoli spaccati di vita quotidiana che non potranno non toccare il cuore e non a caso il claim scelto dalla campagna è proprio “San Zeno è una strada che porta al cuore!”. I contenuti pubblicati toccheranno anche altri aspetti, quelli della cooperazione di comunità, una realtà nata da qualche anno ma che sta prendendo sempre più piede su tutto il territorio nazionale e sempre più numerosi sono gli esempi riportati anche dalla stampa. L’ultima in ordine cronologico viene dal territorio piacentino dove la Cooperativa di comunità Tre ponti è impegnata a rivitalizzare l’isola fluviale più grande del fiume Po.

Come partecipare

Si può partecipare alla campagna in tre modi: il primo è collegarsi al sito IdeaGinger.it, cercare la campagna “San Zeno una strada che porta al cuore” e donare online: il progetto sarà operativo a partire da venerdì 21 giugno. Il secondo modo è recarsi direttamente a San Zeno o Galeata, dove saranno allestiti tre corner nei quali lasciare il proprio contributo e magari farsi un selfie e invitare altri a fare lo stesso, lasciando anche un feedback su questi luoghi e sui motivi per cui sostenere questo progetto. Per chiarimenti, approfondimenti o rimanere aggiornati sullo stato della campagna, sulle foto, video e contenuti pubblicati (quasi quotidianamente) sarà sufficiente seguire la pagina Facebook della cooperativa (@CooperativaSanZeno) e magari condividerne i post e le immagini così da consentire di raggiungere il traguardo nel più breve tempo possibile e far conoscere questa splendida realtà. 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.