10 giugno 2019 - Forlì, Cronaca, Eventi

“Rosita e altre inconfessabili parole”, le poesie crepuscolari di Marco Colonna

A Ferri&Menta, letture con Pietro Caruso e Barbara Lazzari

Martedì 11 giugno 2019, ore 20.15, presso i locali di Ferri&Menta, in via Giorgio Regnoli 41, a Forlì, le associazioni Idee in  Corso e  Regnoli 41 propongono: “Rosita e altre inconfessabili parole”, incontro letterario con Marco Colonna, giornalista fondatore di SestoPotere.com, scrittore e poeta, che con la sua terza silloge dal titolo “Ho scritto questo salto” ha vinto il concorso nazionale di poesia Narrapoetando 2019. Condurrà l’incontro il giornalista Pietro Caruso, direttore di RomagnaWebTv. Voce recitante Barbara Lazzari dell’Associazione Malocchi & Profumi. Il programma della serata muoverà dalla presentazione dei testi più significativi dell’ultima opera di Marco Colonna, ispirata anche da fatti reali di cronaca, a iniziare dalla poesia dedicata a Rosita, la liceale che nell’estate del 2014 si suicidò lanciandosi dal tetto della sua scuola. 

Un percorso anche a ritroso nel tempo toccando alcuni testi significativi di: Ani+ma” (2016) e “Siamo sono”,  libro del 2017, con introduzione del compositore Angelo Bergamini, fondatore e frontman dei Kirlian Camera, band cult dello scenario musicale underground e dark internazionale. Le prime due raccolte dell’autore, che gli hanno valso riconoscimenti , pubblicazioni in altre antologie, e l’esposizione  in alcune fiere dell’editoria, come le ultime edizioni di  "Marche libri" e La festa del libro di Macerata. 

Pietro Caruso, che dialogherà con l’autore, condurrà gli spettatori  in quello che lui stesso ha definito nella prefazione  del libro “l’orizzonte cosmogonico e la struttura molecolare” della poesia di Marco Colonna. Ingresso gratuito, consumazione facoltativa.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.