27 maggio 2019 - Forlì, Cesena, Cronaca

Il cordoglio del presidente Bonaccini per la scomparsa di Vittorio Zucconi

"Perdiamo tutti un grande giornalista e una figura di spicco nel panorama culturale del nostro Paese"

Bologna - E' scomparso domenica a Washington il giornalista Vittorio Zucconi, 74 anni, modenese di Bastiglia, l'editorialista e corrispondente di Repubblica viveva negli Stati Uniti. È stato direttore di Repubblica.it fino al 2015 e di Radio Capital fino al 2018. "Un grande giornalista – ha affermato il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini –Vittorio Zucconi è stato cronista, inviato e testimone di passaggi cruciali della storia recente, di un'Italia e di una scena internazionale che sono radicalmente cambiate, ma che lui ha saputo raccontarci con lucidità e uno stile fuori dal comune, rimanendo sempre aderente alla realtà. Con lui perdiamo non solo un giornalista ma anche una figura di spicco nel panorama culturale del nostro Paese. Alla sua famiglia e a Repubblica- chiude Bonaccini- va il mio cordoglio personale e quello dell'intera comunità regionale.”

 

 

 

Tag: lutti

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.