24 maggio 2019 - Forlì, Cesena, Cronaca

È online la prima puntata della serie “Romagnoli DOP” di Paolo Cevoli

Ospiti per l’occasione Gianni Morandi, Rudy Zerbi, Giuseppe Giacobazzi, Gianni Fantoni e Roberto Mercadini

Ospiti per l’occasione Gianni Morandi, Rudy Zerbi, Giuseppe Giacobazzi, Gianni Fantoni e Roberto Mercadini

È online sulle pagine social di Paolo Cevoli la prima puntata di “Romagnoli DOP”, la web serie che mette in luce le caratteristiche tipiche dei romagnoli e di chi si sente romagnolo. Obiettivo di questo originale progetto, realizzato insieme alla Regione Emilia-Romagna e a Visit Romagna, è tutelare e valorizzare le persone e non soltanto, come spesso accade, i prodotti regionali.

La prima delle 13 puntate, dal titolo “Progetto”, introduce il vero significato dell’essere romagnolo attraverso le opinioni e i commenti di numerosi ospiti come Giuseppe Giacobazzi, Gianni Fantoni, Roberto Mercadini e in particolare due non romagnoli ma amanti di questa speciale terra, come Gianni Morandi e Rudy Zerbi. Nel corso della puntata, Paolo Cevoli illustra brevemente alcuni tratti tipici che contraddistinguono la D.O.P. del romagnolo, un mix di tre fattori: sburonaggine, patachismo e "ignorantezza". Caratteristiche che convivono in percentuali diverse in ognuno di loro e che saranno sviluppate nel corso delle altre puntate.

La puntata è disponibile all'indirizzo: https://www.facebook.com/paolo.cevoli/videos/2077734379200232/

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.