24 maggio 2019 - Forlì, Agenda, Cronaca

Architettura, studi aperti in tutta Italia

Anche i professionisti di Arkinprogress spalancano le porte per svelare i segreti delle case in legno

Il Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori Paesaggistici e Conservatori, promuove anche quest’anno l’evento nazionale “Open! – Gli architetti aprono i loro studi al pubblico”. Nel weekend del 24/25 maggio i migliori professionisti da nord a sud del paese racconteranno curiosità, segreti ma anche quanta fatica e studio stanno dietro alla realizzazione di un progetto. Dove e come nasce la creatività? Come si riesce a concretizzare un’idea? Come sono cambiate e quanto cambieranno ancora le nostre case nei prossimi anni?  A questi e tanti altri quesiti i professionisti di tutta Italia cercheranno di rispondere aprendo le porte dei loro studi a quanti vorranno conoscere meglio o capire la figura dell’architetto.

Anche lo studio Arkinprogress, passato agli onori della cronaca per la progettazione del rendering della Barcaccia, per il piano di restyling della Galleria Vittoria e di tanti altri piani, spalancherà la vetrina che si affaccia in via Ravegnana per accogliere quanti vorranno conoscere più approfonditamente le case in legno, dissipando i dubbi e spazzando le leggende metropolitane che si diffondono spesso sulla rete o nel passaparola rispetto a questo metodo costruttivo così diffuso nel nord Europa. 

“Si tratta di un’occasione di incontro aperta a tutti coloro che vogliono saperne di più sulle costruzioni in legno e le loro tecnologie”, spiega Marco Milandri, che aggiunge: “L’obiettivo è quello di smentire qualche luogo comune su questo tipo di costruzioni: Ad esempio, le case in legno sono davvero così performanti rispetto a quelle in muratura?”. “Parleremo anche di materiali e di tecniche di costruzione”, gli fa da eco il socio Alessio Serrani, “sveleremo se le case in legno sono davvero così robuste, vulnerabili al fuoco, se la loro vita è più breve rispetto a strutture costruite in mattoni o calcestruzzo, se sono così ecocompatibili”. Tra curiosità e approfondimenti, Alessio, Marco  e lo staff di Zero Energy (azienda di Cesena specializzata nella realizzazione di edifici sostenibili e ad energia quasi zero) saranno a disposizione, sabato 25 maggio dalle ore 16.00 alle 20.00, nel loro studio che per l’occasione diventerà una casa aperta a tutta la città, in via Ravegnana 69

 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.