23 maggio 2019 - Forlì, Cronaca

Aeroporto di Forlì, c'è il nulla osta ministeriale per il ripristino del servizio di salvataggio e antincendio

Grazie all'interessamento della Regione, passo avanti decisivo per la riattivazione dell'operatività

Grazie all'interessamento della Regione, passo avanti decisivo per la riattivazione dell'operatività del "Ridolfi"

Il ministero degli Interni, di concerto con quello delle Infrastrutture e trasporti, ha rilasciato nei giorni scorsi il nulla osta che consente all’aeroporto “Luigi Ridolfi” di Forlì il ripristino del servizio salvataggio e antincendio da parte del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco. Il via libera ministeriale, arrivato grazie all’interessamento della Regione e che fa seguito al parere positivo già espresso dall’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac) nel dicembre scorso, rappresenta un passo avanti decisivo per la riattivazione dell’operatività dello scalo forlivese, in quanto riconosce al “Ridolfi” le stesse condizioni operative di cui usufruiscono gli aeroporti circostanti. Ora manca soltanto l’emanazione del decreto interministeriale – Ministero degli Interni e Infrastrutture e trasporti - per ufficializzare l’inserimento dell’aeroporto di Forlì fra quelli dove il Corpo nazionale dei Vigili del fuoco assicura direttamente il servizio di salvataggio e anticendio.

Tag: aeroporto

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.