13 maggio 2019 - Forlì, Cronaca

Alea Ambiente, presentati i dati: 80% di raccolta differenziata e -72% l’indifferenziato totale prodotto

-48.mila tonnellate di secco non riciclabile avviate a smaltimento

A circa un anno dall'inizio dell’impresa, Alea Ambiente - azienda in house providing di 13 comuni della Romagna forlivese – si racconta e presenta i dati in un report finale. “Obiettivi raggiunti e anche, in alcuni casi, superati pensando all’aumento della raccolta differenziata che si attesta all’ 80% – dichiara Paolo Contò – anche se bisogna andare avanti e ottimizzare il servizio sempre più. Alea adesso deve continuare a guardare al futuro”.

Questi i dati a un mese dall’estensione del Pap su tutto il bacino gestito

•Aumento della percentuale di RD: 80% (l’obiettivo era il 74%);

•Diminuzione del rifiuto totale prodotto: - 35% (l’obiettivo era -22%)

•Diminuzione del rifiuto secco non riciclabile totale prodotto: - 72% (l’obiettivo era – 54%)

•Rifiuto secco non riciclabile procapite ( kg/ab*anno)84 (l’obiettivo era 120)

•Rifiuto totale procapite ( kg/ab*anno): 420 (l’obiettivo era 550)

Rispetto al 2017, sono state avviate all’inceneritore oltre 48mila tonn in meno di rifiuto “secco non riciclabile”.

Alea Ambiente nasce il 6 giugno del 2017, ed entra in servizio il 1 gennaio del 2018 con un primo periodo di attività transitoria. A maggio 2018 comincia l’attività di comunicazione e informazione e di distribuzione propedeutica all’introduzione del Porta a Porta. Il territorio gestito da AleaAmbiente viene suddiviso virtualmente in 5 step di avvio. I primi comuni a partire con il Porta a Porta, nel settembre 2019, sono: Castrocaro Terme e Terra del Sole, Modigliana, Dovadola, Rocca San Casciano e S. Benedetto, Portico e Tredozio. A seguire a dicembre, Civitella di Romagna, Galeata, Modigliana, Predappio, infine nei primi mesi del 2019 Forlì, Forlimpopoli e Bertinoro.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.