4 maggio 2019 - Forlì, Sport

Pallacanestro, un super Marini infiamma l'Unieuro Arena

Ora si va a gara 4

La prima casalinga dei playoff mette di fronte Forlì al primo bivio stagionale: sotto 0-2 con Rieti i ragazzi di coach Nicola sono obbligati a vincere Gara 3 per non chiudere la stagione 2018-19. L'Unieuro Arena risponde alle attese, ambiente caldo con 3.300 presenze sugli spalti e coreografia biancorossa a spingere sul pedale dell'identità. L'avvio di Forlì è buono, con la la stoppata di Lawson a Jackson che manda il primo segnale agli ospiti. Il centro americano firma il 7-3 dopo 3', ma è Pierpaolo Marini ad infiammare l'Unieuro Arena a suon di triple, assist e perfino una stoppata a Jones: dopo 5'50 Forlì è già avanti 14-5. Il primo quarto è condito anche dai primi punti playoff del ritrovato Melvin Johnson e dalla tripla del 22-10 firmata, nientemeno, che da Franco Flan.  Il secondo quarto comincia come era finito il primo, con Forlì che trascinata da Marini domina su entrambi i lati del campo e allunga fino al 34-10 dopo 12'30. Quando i biancorossi prendono fiato Rieti si avvicina (36-19 al 15'), ma le triple di Johnson e Bonacini riportano Forlì a distanza di sicurezza. 

Primi 5' del terzo periodo in pieno controllo dei biancorossi, che mantengono i 20 punti di vantaggio senza forzare i ritmi e offrendo al pubblico dell'Unieuro Arena giocate di grande qualità. Ma da 25' in avanti Forlì allenta troppo la tensione permettendo agli ospiti di tornare a crederci: trascinata da Casini, Rieti si riavvicina con la tripla di Tomasini che vale il -13 con cui le due squadre vanno all'ultima pausa.  La tripla di Carenza inaugura l'ultimo quarto gelando l'Unieuro Arena: a 9'30 dalla fine il vantaggio si è ridotto a 10 punti. Forlì però ha il merito di tornare subito sul pezzo: sull'antisportivo a Carenza Giachetti riporta il vantaggio a +17 (72-55), con la tripla di Johnson che vale il +20 ammazza partita. Forlì vince e allunga la serie, domenica alle 18 l'Unieuro Arena ospita Gara 4: obiettivo tornare a Rieti, mercoledì, con lo spirito e l'energia di questa sera. 

Unieuro Forlì - Zeus Energy Group Rieti (22-10, 46-25, 65-52)

UNIEURO FORLI: DiLiegro 9, Giachetti 14, Marini 24, Donzelli 4, Bonacini 7, Dilas ne, Signorini, Flan 3, Lawson 8, Ravaioli ne, De Laurentiis 10, Johnson 11. All. Nicola. 

ZEUS ENERGY RIETI: Berrettoni, Jackson 7, Tomasini 11, Casini 8, Toscano 3, Vildera 11, Conti 7, Jones 3, Carenza 10, Nikolic ne, Bonacini 4. All. Rossi. 

BIGLIETTI

Domani (sabato) biglietteria aperta all'Unieuro Arena dalle 9 alle 19 con orario continuato e prelazione per gli abbonati alla stagione regolare (i non abbonati possono acquistare i posti non soggetti a prelazione). Domenica dalle 9 alle 13 sempre all'Unieuro Arena biglietteria aperta e vendita libera dei posti rimasti. 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.