13 aprile 2019 - Forlì, Cronaca, Politica

La lista civica Forlì SiCura ha presentato la nuova alleanza con il partito Italia in Comune

"Il nostro appello si rivolge alle persone comuni, e va oltre le vecchie dinamiche di partito"

La lista civica Forlì SiCura ha presentato la nuova alleanza con il partito Italia in Comune, sabato 13 aprile all’interno del Caffè del Teatro, in corso Armando Diaz. Un momento importante per la candidatura di Marco Ravaioli, che è intervenuto durante la conferenza stampa, con queste parole: "Il nostro progetto civico si pone come una proposta completamente differente da tutte le altre in campo. Il nostro appello si rivolge alle persone comuni, e va oltre le vecchie dinamiche di partito. Non siamo per l'autoconservazione della classe dirigente: si spacciano per civici e non lo sono, sono solo dei candidati paravento. Uno nasconde estremismi che non mi va nemmeno di citare, l'altro è addirittura senza un programma. L'unico loro scopo è portare avanti i loro interessi e loro stessi. Noi siamo con voi e per voi: diciamo quello che vogliamo fare e soprattutto come lo vogliamo fare". Successivamente si sono espressi Serve Soverini, coordinatore regionale di Italia in Comune, Alvaro Ravaglioli, coordinatore della lista civica Forlì SiCura, Gianluigi Giorgetti, candidato per Italia in Comune e coordinatore di Italia in Comune per Forlì e Euro Camporesi, candidato per Forlì SiCura, candidato per la lista civica Forlì SiCura.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.