11 aprile 2019 - Forlì, Agenda, Cronaca

Le nuove frontiere dell'urologia, se ne parla in un convegno

Organizzato da Ospedali Privati Forlì in collaborazione con Irst

Sabato prossimo, 13 apriledalle ore 9 a Forlì, presso la Sala Conferenze dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Forlì-Cesena (viale Italia 153) è in programma un convegno dedicato all’urologia e, nello specifico, alla diagnosi precoce delle neoplasie della prostata; a parlarne saranno urologi, radiologi e oncologi provenienti da varie strutture sanitarie nazionali, tra cui l’IRST Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la cura dei Tumori, che collabora all’iniziativa. L'iniziativa fa parte degli appuntamenti con i percorsi di aggiornamento professionale medico curati dagli specialisti di Ospedali Privati Forlì, che intende contribuire alla promozione della cultura della salute e della prevenzione sul territorio.

Responsabile scientifico del convegno è il dottor Teo Zenico, specialista in urologia con oltre quarant’anni di esperienza in strutture sanitarie pubbliche e private dell’Emilia Romagna e oggi nello staff di Ospedali Privati Forlì.

Al centro dell’incontro, il carcinoma prostatico, la cui incidenza è oggi in progressivo aumento anche in Italia, coinvolgendo soprattutto gli uomini sopra i 50 anni. Si parlerà dell’importanza di una diagnosi precoce e delle novità in termini di dotazioni tecnologiche, come la risonanza magnetica multiparametrica (RMmp), in grado di stabilire aggressività ed estensione del carcinoma in maniera non invasiva, utilizzando la radiofrequenza; e la fusion biopsy, che grazie all’utilizzo di ecografi 3D e software appositi consente, rispetto alla biopsia ecoguidata standard, la riduzione di prelievi prostatici, di casi falsi-negativi e delle più comuni complicanze da biopsia transrettale. La partecipazione al convegno è gratuita e aperta a medici, chirurghi, ma anche farmacisti, infermieri e tecnici sanitari di radiologia; per tutti loro, consente di ottenere 4 crediti formativi ECM. L’iscrizione sarà consentita anche il giorno del congresso, fino all’esaurimento dei posti disponibili. L’iniziativa ha il patrocinio di Comune di Forlì, Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Forlì-Cesena, Ordine Professioni Infermieristiche di Forlì-Cesena, Ordine dei Farmacisti di Forlì-Cesena, IRST, AIOP.

 Per iscrizioni e programma completo:  www.comunicazioneventi.it

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.