9 aprile 2019 - Forlì, Economia & Lavoro, Politica

Elezioni amministrative 2019: le proposte di Confindustria Forlì-Cesena

Sviluppo economico e occupazionale e un “cambio di passo” nelle decisioni strategiche di Forlì e Cesena è la posizione di Confindustria Forlì-Cesena in vista delle elezioni amministrative del 26 maggio. Il 9 aprile, presso la sede di Confindustria Forlì-Cesena si è svolta la conferenza stampa di presentazione di un documento ufficiale di proposte che verranno sottoposte ai candidati Sindaci. Il documento è stato illustrato dal Presidente Andrea Maremonti insieme al Vicepresidente Comandini, al Presidente del Gruppo Giovani Zamagni, al Presidente del Comitato Piccola Industria Casadei, al Coordinatore del Gruppo Ricerca e Innovazione Stefanelli e al Responsabile Territoriale Ferrante.

 

Le proposte partono da una visione “ampia” del territorio in cui le due città si integrano in una governance locale coesa, aperta e a vocazione internazionale, confluendo in un’unica macro-area metropolitana, la “Città Romagna”, e facendo valere il proprio peso specifico. I dati economici confermano che l’economia delle due città, se opportunamente coordinata e sinergica, può essere un’interessante piattaforma per la crescita, l’attrattività e la nascita di nuove attività industriali. In questo contesto Confindustria Forlì-Cesena si propone, insieme alle imprese rappresentate, come interlocutore primario e partner con proprie idee, progetti e assunzione di responsabilità.

 

Diverse sono le aree di intervento, tutte all’insegna della sinergia, integrazione e condivisione di programmi e priorità tra le due città. 

 

Infrastrutture 

 

Sul tema dei collegamenti e delle infrastrutture per la Città Romagna si propone l’adeguamento dell’asse E45-E55, il miglioramento dei collegamenti con treni ad alta velocità e delle reti viarie ordinarie, l’avanzamento dell’infrastrutturazione digitale, lo sviluppo della Fiera di Rimini come unico polo fieristico di alto livello e il potenziamento delle infrastrutture logistiche romagnole (come lo scalo ferroviario di Villa Selva e il porto di Ravenna).

 

Sostenibilità e riqualificazioni

 

Nel documento presentato si affronta il tema della sostenibilità e dell’economia circolare, di un servizio di gestione dei rifiuti professionale, di investimenti per la raccolta delle risorse idriche e della messa in sicurezza idrogeologica del territorio.  Fra gli altri punti emergono: la valorizzazione dei centri storici e riqualificazione degli stock abitativi, la sicurezza e il contrasto alla criminalità, la preservazione dei servizi pubblici, scolastici, sanitari e culturali e il welfare aziendale.

 

Innovazione digitale

 

Sulla questione delle attuali trasformazioni delle modalità di interazione tra lavoro e tecnologia, ai fini di trarre vantaggio dalla nuova era digitale, Confindustria Forlì-Cesena ritiene opportuno progettare percorsi formativi innovativi e mettere al centro le competenze. Infine, tra le priorità suggerite da Confindustria Forlì-Cesena, emerge la necessità di aumentare l’attrattività di investimenti e insediamenti sul territorio tramite azioni di promozione e di forte semplificazione burocratica, la collaborazione università – imprese e la sinergia tra il mondo delle imprese con quello della ricerca e dell’istruzione.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.