14 marzo 2019 - Forlì, Cronaca

E45: torna a crescere la preoccupazione, a rischio sospensione i lavori sul viadotto Puleto

I vertici dell’Unione Valle Savio scrivono ai parlamentari del territorio

Torna ad acuirsi la preoccupazione per la situazione dell’E45. A un mese dal sopralluogo al viadotto Puleto da parte del Ministro alle Infrastrutture Toninelli, i provvedimenti annunciati in quella sede sembrano essere ancora lontani dagli effetti sperati: i lavori di ripristino sul viadotto Puleto rischiano una lunga sospensione dopo la richiesta di incidente probatorio da parte dei legali dei dirigenti Anas indagati per la vicenda, mentre la manutenzione della Statale Tiberina è ancora al palo.

Di fronte a questo quadro, il presidente dell’Unione Valle Savio Paolo Lucchi e il vicepresidente Marco Baccini, anche a nome degli altri sindaci, hanno deciso di rivolgersi ai parlamentari del territorio per esprimere la loro estrema preoccupazione e per chiedere il loro aiuto, quanto meno  nel raccogliere informazioni esatte sull’evolversi della situazione. Lo hanno fatto con una lettera inviata oggi all’On. Jacopo Morrone, al Sen. Marco Croatti e all’On. Carlo Ugo De Girolamo. La stessa comunicazione è stata inviata per conoscenza al Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli, al Ministro dello Sviluppo Economico, Lavoro e Politiche Sociali Luigi Di Maio, al  Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e alle Associazioni ed Organizzazioni che hanno firmato il Protocollo di intesa sull’emergenza chiusura E45.

 

 

 

Tag: E45

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.