10 marzo 2019 - Forlì, Sport

Pallacanestro: a Centro la vittoria di Unieuro vale oro, Forlì aggancia Verona e Udine

Al Pala Savena di San Lazzaro una delle partite più delicate e importanti della stagione biancorossa.

Al Pala Savena di San Lazzaro va in scena una delle partite più delicate e importanti della stagione biancorossa. Priva di Pierpaolo Marini, Forlì parte con capitan Bonacini in quintetto su Moreno e conta sul supporto di circa 500 tifosi al seguito. E proprio da una penetrazione di Bonna arriva il primo canestro del match firmato Lawson. Due rimbalzi offensivi premiati dalle triple di Taflay e White mandano Cento sul + 7 dopo 3'.  E' un primo quarto dai ritmi altissimi, nel quale Cento prova a prendere il largo arrivando fino al +10 (Chiumenti, 18-8) ma subendo poi il rientro di Forlì nella seconda parte: un Melvin Johnson da 15 punti firma il parziale di 12-3 che riporta a contatto i biancorossi. 

Avvio di secondo quarto favorevole ai padroni di casa: canestro e fallo su Ebeling e nuovo +7 Cento in apertura di secondo quarto. Forlì segna due punti nei primi 4 minuti ma è Kenny Lawson a suonare la sveglia: tripla del -4 e stoppata a Benfatto. Le triple Taflay e White, dall'angolo, riportano Cento sul +9 prima della terza tripla a bersaglio di Johnson. Forlì va alla pausa lunga sotto di 5. 

Taflay segna la tripla del +8, Taylor quella del +10 (56-46) dopo 2'40. L'elastico tra le due squadre continua, la risposta biancorossa è nelle mani di Dane DiLiegro (8 punti 58-54 a 4' dall'ultima pausa), in mezzo, a metà parziale, c'è il quarto fallo di Lawson che lascia il campo a De Laurentiis. La tripla del solito Taflay 1'30 vale il 67-68, quella di Johnson a 42" dal 30' riporta Forlì sul -5 prima del canestro di Chiumenti. 

Forlì soffre, lotta e resta aggrappata al match: Donzelli fa a sportellate sotto canestro e firma il -3 (74-71) a 7' dalla fine. Giachetti inventa 5 punti per il 78-76 a 5'30 ma Cento risponde colpo su colpo. Ancora Giachetti firma l'assist per DiLiegro per il pari 82 a 3'. Taylor riporta avanti Cento, Oxilia pareggia dopo un duello da far west tra DiLiegro e Chiumenti. Arriva, inesorabile, anche il quinto fallo di Lawson che costringe Forlì ad un finale senza l'americano. White fa 2/2, Johnson e Giachetti sbagliano la tripla del sorpasso: a 1'18 Forlì palla in mano è sotto di 2. L'86 pari è di Johnson in lunetta, a 1'07. Poi Giachetti, che sale in cattedra nel finale di gara, subisce un fallo che vale oro, Dane non sbaglia da sotto e Cento non capitalizza il possesso. E quando Taylor fa 0/2 dalla lunetta il match è segnato: Forlì vince e aggancia momentaneamente in classifica Verona e Udine. Una vittoria, quella del Pala Savena, che vale oro. 

Baltur Cento - Unieuro Forlì 87-89 (29-27, 48-43, 69-62)

BALTUR CENTO: Ba, Taylor 22, Taflay 21, Chiumenti 7, Invidia ne, Gasparin 7, Benfatto 10, Moreno, Ebeling 3, White 17, Di Bonaventura ne, Balducci ne. All. Bechi. 

UNIEURO FORLì: DiLiegro 19, Tremolada ne, Giachetti 11, Donzelli 8, Bonacini 5, Dilas ne, Signorini ne, Oxilia 11, Lawson 10, De Laurentiis, Johnson 25. All. Valli. 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.