7 marzo 2019 - Forlì, Sport

GS Forlì Nuoto, ottimi risultati alle Finali Regionali

Su 30 atleti partecipanti 22 si sono classificati alla fase finale

Grande soddisfazione in casa Forlì Nuoto alla conclusione delle finali del Campionato Regionale F.I.N. Vasca Corta, svoltosi a Forlì nelle giornate 23-24 febbraio e 02-03 marzo 2019, quale risultato di questa prima parte di stagione.

I piazzamenti conseguiti dagli atleti sono molto positivi, e anche la statistica lo dice: su 30 atleti partecipanti alla competizione regionale ben 22 di loro hanno centrato l’obiettivo della qualificazione alla fase finale, aggiudicandosi complessivamente ben 16 medaglie (di cui n. 7 d’oro, n. 5 d’argento e n. 4 di bronzo). Il significato sportivo dice molto altro ancora, infatti grazie anche al duro e costante lavoro svolto sia in acqua che a secco ed alle preziose sinergie instaurate con le strutture “Lotofit” e  “Villa delle Orchidee”, ha consentito agli atleti di “Categoria” (dai 14 anni in su per i ragazzi e dai 13 in su per le ragazze) il raggiungimento di traguardi specifici e di squadra mai raggiunti fino ad ora. Fra questi obiettivi raggiunti troviamo: decimo posto nella classifica regionale a squadre; 11 pass conquistati per i Criteria Giovanili di Riccione, tra cui anche la staffetta 4x100 stile libero cat. Cadetti femmine e 6 atleti coinvolti nella piú importante manifestazione nazionale a livello giovanile.

Tale evidenza premia sia il lavoro sia l’impegno di tecnici e atleti, riuscendo cosí a suggellare la prima parte di stagione con giustificata soddisfazione. Anche in merito al medagliere conseguito, i risultati ottenuti sono di tutto rispetto: Luca Bravaccini, classe 2005, è sicuramente colui che ha portato maggior lustro alla squadra, grazie ai cinque ori (50,100,200 stile 200 misti e 100 farfalla) e un bronzo (400 stile); per le donne, Beatrice Siboni vince e convince nei 50 e 100 dorso (28”37 / 1’02”41) mentre Gaia Bravaccini con 3 argenti e 2 bronzi ha dimostrato un ottimo stato di forma, da sottolineare il 57”48 con cui ha aperto la staffetta 4x100 stile cat. Senior, che ha portato il Forlì Nuoto ad uno storico argento (con lei, Babini, Siboni e Lugnoli). La società G.S. Forlì Nuoto sostiene da tempo che nulla è dovuto al caso, infatti solo applicandosi con un lavoro di costruzione tecnico-sportiva e fisica, svolto costantemente sugli atleti già da quando appartengono, per età, alle categorie inferiori (esordienti), è possibile accompagnarli a questi risultati. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.