1 marzo 2019 - Forlì, Agenda, Spettacoli

Riccardo Rossi porta in scena "W le donne!"

Ultimo appuntamento per la rassegna del comico al Teatro Diego Fabbri

Con Riccardo Rossi si chiudono gli appuntamenti della rassegna Comico della Stagione 2018/2019 del Teatro Diego Fabbri di Forlì. Lunedì 4 marzo alle ore 21 presenterà lo spettacolo W le donne!, un viaggio attraverso le tante e diverse figure femminili con cui un uomo deve confrontarsi nella vita, con la piena consapevolezza della loro schiacciante superiorità. Anche perché come diceva Groucho Marx: “gli uomini sono donne che non ce l’hanno fatta…”. Lo spettacolo, già sold out, è scritto dallo stesso Rossi insieme ad Alberto Di Risio ed è diretto da Cristiano D’Alisera. La donna è la prima persona che conosciamo al mondo. Maschi o femmine è uguale: è sempre lei il nostro primo incontro. Ma se le bambine crescendo diverranno sempre più “colleghe” della madre (prima o poi faranno un figlio anche loro) i maschi si ritroveranno per tutta la vita a fare i conti con quell’essere che li ha generati. Ma i ruoli nel corso degli anni cambieranno, dopo la madre conosceranno la tata, la sorella, la nonna, la prima amichetta, la maestra, la fidanzata importante, la moglie, la figlia, la ex moglie, che si svelerà essere un’altra persona, poi la seconda moglie e si spera l’ultima, e così via, senza dimenticare ovviamente la più temuta: la suocera.

Info: 0543 26355 – www.accademiaperduta.it

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.