12 febbraio 2019 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro

Formula Servizi alle Persone e Acquarello: si fondono due coop storiche di servizi alle persone

Da sempre fra le due realtà c'è stata sintonia di intenti e di visione

Una fusione per incorporazione maturata nel 2018 e operativa dal primo gennaio 2019, ha sancito l'unione tra le storiche cooperative forlivesi Formula Servizi alle Persone e Acquarello. È diventata operativa l'unione per incorporazione tra Formula Servizi alle Persone (che progetta, realizza e gestisce strutture e servizi sociali, sanitari, educativi e riabilitativi) e la cooperativa Acquarello (che si occupa di servizi per la prima infanzia). Un unico nome: Formula Servizi alle Persone, per produrre tutti i servizi caratteristici e pluricertificati secondo 4 norme internazionali con i quali è stato possibile costruire per entrambe le realtà, storie di successo, di sviluppo e tante opportunità di lavoro. La cooperativa sociale di tipo A Acquarello fondata nel 1988 a Forlì, raggiunge nel 2018 un fatturato annuo di 2 milioni e seicento mila euro, e annovera 130 addetti di cui 89 soci. Il suo bacino territoriale di riferimento va da Forlì fino a Cattolica.
Formula Servizi alle Persone, anch'essa coop sociale di tipo A, è stata fondata nel 1987 a Riccione, produce un  fatturato di 7 milioni di euro circa, attraverso il lavoro di 215 lavoratrici e lavoratori di cui 102 sono soci; il suo bacino territoriale va da Santa Sofia in provincia di Forlì-Cesena fino a SassoFeltrio nella regione Marche. Con la fusione il fatturato della nuova Formula Servizi alle Persone arriverà a 10 milioni annui, dei quali il 46% è rappresentato dall’area educativa e dai servizi all’infanzia. “Siamo felici – dichiara Paola Rossi responsabile Area Educativa e ex presidente di Acquarello – di questa fusione. Da sempre fra le due realtà c'è stata sintonia di intenti e di visione, quindi è una buona notizia quella che diamo oggi: i servizi che storicamente Acquarello offriva, il suo personale e i suoi progetti non cambiano. I genitori e i bimbi iscritti ai servizi troveranno gli stessi sorrisi ad accoglierli, la sola novità è aver messo in comune un patrimonio di esperienze unico che produrrà nel tempo nuove e significative opportunità di crescita. L’unione ci renderà più forti ed efficienti”.
“Con questa fusione per incorporazione – dichiara Francesca Gennari, presidente di Formula Servizi alle Persone – abbiamo unito forze positive per affrontare con maggior solidità le sfide che il futuro ci pone di fronte. Ora siamo un'unica realtà solida e con due -curricula aziendali di alto spessore. L’impegno per noi è rinnovare la qualità del lavoro che produciamo ogni giorno con entusiasmo, umanità e professionalità nei confronti di tutte le persone che usufruiscono dei nostri servizi, a partire dalle 1570 famiglie che ci hanno affidato i loro bambini, da oggi lo faremo insieme ampliando le opportunità che offriremo alle comunità in cui operiamo e creando nuove occasioni di crescita anche in altri territori. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.