7 febbraio 2019 - Forlì, Cronaca

Raccolta porta a porta, viaggia sul web la nostalgia del cassonetto

Spuntano selfie e perfino un'ode al cassonetto

Da quando è iniziata la raccolta porta a porta di Alea, in sostituzione a quella di Hera, in tanti cominciano a sentire la mancanza di un oggetto che, negli anni passati, veniva diprezzato e considerato particolarmente brutto, accusato di deturpare il paesaggio. Parliamo del cassonetto dei rifiuti, naturalmente. C'è chi adesso lo rimpiange davanti alle difficoltà (iniziali?) della raccolta proposta da Alea.

C'è chi adesso si fa i anche i selfie col cassonetto e li posta su Facebook con un hastag come #fattiunselfiecolcassonetto, in una sorta di operazione nostalgia di fronte a un'epoca irrimediabilmente finita.

Ma c'è anche chi va oltre e dedica all'oggetto grigio perfino una poesia. E' Davide Menghi che sulla sua pagina Facebook posta una foto con ode al cassonetto, che così recita:

"Spalancavi la bocca, non per sbadigliare, non per urlare,

ma per ingurgitare quello che noi mortali buttavamo, spesso a quintali.

Ci mancherai, fedele amicone, sempre pronto all'ingestione

nel tuo vestito di metallo con contrassegno blu oppure giallo.

Fai dunque buon viaggio, a noi resta il riciclaggio."

E per concludere, il commento recita: "Storia d'amore finita per colpa dell'Alea".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.