4 febbraio 2019 - Forlì, Cronaca

Corso Mazzini palcoscenico del primo “Flash Mop” cittadino

Organizzato da Idee in Corso per manifestare con entusiasmo la bellezza di stringere relazioni e prendersi cura della città

Un flash mob per dire, “ci interessa”: ci interessa stringere relazioni umane, prenderci cura di chi ci circonda, ma anche prenderci cura del nostro quartiere, della nostra città. Per manifestare pubblicamente questa attenzione, in linea con gli aspetti e i valori che ne hanno condizionato la nascita, l’associazione Idee In Corso ha organizzato per SABATO 9 FEBBAIO un flash mob.

Si tratta di un evento a libera partecipazione che prenderà avvio da Piazza San Pietro e che si articolerà fino a piazza Saffi dove verrà messa in scena una coreografia ideata dall’associazione culturale “Semi Interrati” che ha accolto con entusiasmo l’occasione di collaborazione con Idee in Corso, associazione venuta alla luce in seguito al progetto “Il Bello che non ti aspetti”, supportato da Comune di Forlì e Regione Emilia Romagna.

L’evento partirà alle 12.30 e per partecipare sarà sufficiente presentarsi all’appuntamento “armati” di scope, ramazze, palette, guanti, piumini: insomma tutto il necessario per la pulizia e per rendere simbolicamente Corso Mazzini un luogo migliore. La location, infatti, è puramente rappresentativa e il messaggio che vuole partire da Borgo San Pietro e allargarsi al resto della città, ai quartieri di tutta Forlì, è che per migliorare la propria qualità della vita e quella degli altri è necessario prendersi cura in prima persona di ciò che ci circonda, anche e soprattutto degli spazi pubblici; insomma un appello alla reciproca educazione e rispetto di tutto e di tutti e alla costruzione di relazioni tra le persone. Il flash mob, ribattezzato per l’occasione “Flash Mop” (termine inglese che indica pulire, ma anche la scopa, lo straccio per i pavimenti) ha ottenuto il Patrocinio del Comune di Forlì e in particolare dell’Assessorato Progetti per la sicurezza, Centro Storico, Mobilità e Mercati. Per lo svolgimento della manifestazione verranno applicate alcune modifiche alla mobilità ordinaria e in particolare sarà disposto per tutto Corso Mazzini il divieto di fermata dalle 11.00 alle 14.00 e quello di transito dalle 12.30 alle 14.00.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.