28 gennaio 2019 - Forlì, Sport

Pallacanestro, Unieuro tra alti e bassi perde con Jesi

Il riscatto mercoledì nell'infrasettimanale casalinga (20.30) contro Roseto

2.142 spettatori all'Ubi Banca Sport Center, con foltissima e rumorosa rappresentanza ospite. Valli parte con De Laurentiis in quintetto ma l'avvio è tutto per i padroni di casa, con l'ultimo arrivato Knowles che dimostra di essersi ambientato benissimo e mette i primi 5 punti per i padroni di casa (5-1 dopo 2'). Il canestro di un incontenibile Totè (8 punti e 4 rimbalzi nel primo quarto) dopo 6' porta i padroni di casa sul +6 (13-7), con Forlì che sbaglia tre liberi e paga dazio: le due triple di Maspero nel finale di quarto regalano agli uomini di Cagnazzo la doppia cifra di vantaggio. Al rientro in campo Forlì mette la quinta e in un amen torna a contatto: tripla di Johnson, penetrazione di Marini, Donzelli prima dalla media e poi in rovesciata, infine Lawson dalla distanza riportano i romagnoli sul 29 pari. La rimonta è completata con la schiacciata in solitaria di Oxilia per il primo vantaggio biancorosso (29-31 dopo 15'25), figlio di un parzialone ospite da 4-17. Jesi però non ci sta: Mascolo e il solito Totè riportano avanti i padroni di casa, Oxilia (11 all'intervallo) ricuce ma la tripla di Baldasso vale il +5 dell'intervallo. Giachetti sale in cattedra e firma il sorpasso ospite (44-45) dopo 2', ma è sempre Leonardo Totè a tenere in scacco la difesa biancorossa: suoi i 5 punti del 58-55. La risposta arriva con la tripla di Lawson per il 60 pari a 1'10: gara combattuta su ogni possesso, con Forlì che resta incollata a Jesi ma non riesce a prendere in mano la partita.  L'avvio di ultimo quarto vede protagonista Preston Knowles: l'americano riporta Jesi sul +5 dopo 3'30 di gioco. Forlì fatica in attacco, la tripla di Dillard a 180 secondi alla fine (73-67) è pesantissima anche perché seguita dal tecnico a Marini. Jesi prende il largo e scaccia la crisi, Forlì è chiamata riscattarsi già mercoledì nell'infrasettimanale casalinga (20.30) contro Roseto. 

Termoforgia Jesi - Unieuro Forlì 82-71 (25-15, 42-37, 63-60)

TERMOFORGIA JESI: Kouyate ne, Dillard 8, Knowles 10, Mascolo 14, Baldasso 3, Santucci, Rinaldi 6, Maspero 14, Valentini ne, Mwana Nzita ne, Totè 27, Lovisotto. All. Cagnazzo. 

UNIEURO FORLI: Flan ne, Giachetti 7, Marini 10, Donzelli 8, Bonacini, Signorini ne, Fabiani ne, Oxilia 11, Lawson 14, De Laurentiis 8, Johnson 13. All. Valli. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.