24 gennaio 2019 - Forlì, Agenda, Sport

Campioni a bordo vasca a Forlì, incontro con Roberto Calcaterra

Per raccontare la bellezza e la fatica della pallanuoto

FORLI’ - Incontrare i propri campioni è un sogno ma anche un’occasione imperdibile, per conoscere i segreti dell’impegno, della disciplina, del sacrificio, per comprendere fino in fondo qual è il segreto per raggiungere i propri obiettivi. La Piscina Comunale di Forlì, in collaborazione con Rari Nantes Romagna e Waterpolo Forlì ha organizzato un imperdibile appuntamento per venerdì 25 gennaio nell’impianto di via Turati. Il pallanuotista Roberto Calcaterradalle 17.30 alle 18.30, incontrerà i giovani (atleti e non) di Forlì in un incontro aperto al pubblico per raccontare la sua esperienza, i duri allenamenti a cui si è sottoposto per raggiungere grandi risultati, ma anche la passione e la grande formazione umana che offre la pratica sportiva. L’incontro sarà inoltre un’occasione per presentare il progetto “RC6”, il camp di preparazione di pallanuoto e nuoto sincronizzato che si terrà il prossimo settembre a Casal Borsetti.

 

Biografia di Roberto Calcaterra

Roberto Calcaterra inizia la sua carriera con le giovanili della SNC Civitavecchia, esordendo nella serie maggiore proprio il giorno del suo 16º compleanno nell’incontro tra RN Camogli e SNC Civitavecchia.

La prima chiamata in nazionale maggiore arriva a 18 anni e da lì prende avvio il suo grande percorso sportivo. Si trasferisce a Pescara, dove agguanta insieme alla squadra ben 2 scudetti 4 coppe europee.

Medaglia di bronzo alle olimpiadi di Atlanta nel 1996 e medaglia d’oro ai mondiali di Roma nel ‘94 il palmares di Roberto si arricchisce con gli ori degli europei del ’93 a Sheffield e del ‘95 a Vienna.

Numeri alla mano Calcaterra ha collezionato oltre 400 presenze nel Settebello.

Il Camp

Da 11 anni Roberto Calcaterra partecipa e organizza, insieme ad altri campioni che hanno scritto meravigliose pagine dello sport in acqua, stage estivi in cui si vive a stretto contatto con i ragazzi con l’obiettivo di affinare la tecnica, imparare la disciplina sportiva e trasmettere tutta la passione che rende uno sport durissimo come la pallanuoto, una vera e propria esperienza di vita e crescita umana.

Il Waterpolo Camp è il più rilevante evento di formazione nell’ambito della pallanuoto a livello europeo ed è in grado di catalizzare l’attenzione di ragazzi e ragazzi provenienti da tutto il mondo: Italia, Svizzera, Francia, Olanda, Belgio, Usa, Nuova Zelanda, Trinidad, Tobago, Brasile e Germania. Oltre 5000 sono gli atleti che sino ad oggi hanno vissuto questa straordinaria esperienza sportiva.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.