17 gennaio 2019 - Forlì, Cronaca

Sfida al Pd, da parte della lista "Uniti per Predappio"

“Siamo il cambiamento.” Sicurezza, ambiente, territorio e imprese i temi caldi

La lista civica ‘Uniti per Predappio’ promette battaglia e lancia la sfida al partito democratico in vista delle prossime elezioni: “Siamo pronti - fanno sapere in una nota a governare questo Comune e lo faremo grazie all’esperienza civica maturata all’interno del consiglio comunale e al valore aggiunto di Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia. Dopo settant’anni, Predappio conoscerà la potenza del cambiamento e volterà pagina. Partiremo dal ridare ai nostri cittadini più sicurezza e in sinergia con le forze dell’ordine rimetteremo al centro dell’azione di governo il controllo e la prevenzione del territorio. Più sicurezza e più libertà. Non mancheremo di affrontare le criticità emerse con Alea e di ascoltare i cittadini, per cercare di convergere a una gestione responsabile dei rifiuti che soccorra l’ambiente e premi chi differenzia. Più praticità e più convenienza. Parleremo con le aziende e con chi fa impresa per scovare meccanismi incentivanti che attraggano gli imprenditori e favoriscano la crescita e lo sviluppo del nostro territorio. Meno burocrazia e più incentivi. Daremo al tessuto storico, culturale ed enogastronomico cittadino il valore che si merita sviluppando una rete di iniziative a 360 gradi che contribuiscano a rendere Predappio una meta turistica tutto l’anno.”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.