9 novembre 2018 - Forlì, Sport

Motociclismo, ricevuto in Comune Alessandro Agostini

Ha conquistato il posto più alto del podio della finale MiniGP sul circuito di Latina

Nel pomeriggio di giovedì 8 novembre è stato ricevuto in Municipio il giovanissimo campione italiano di MiniGP Alessandro Agostini.

Forlivese classe 2003, studente del secondo anno all'Istituto Tecnico Industriale  Statale “Guglielmo Marconi”, Agostini si è aggiudicato il Campionato Nazionale Velocità di questa disciplina spettacolare e formativa che, nel percorso sportivo, porta i ragazzi dal mondo delle minimoto a quello professionale.

A formulare i complimenti da parte dell'Amministrazione comunale è intervenuta l'assessora allo Sport Sara Samorì che ha avuto modo di conoscere la passione e la dedizione riservate della promessa del motociclismo forlivese per una attività molto impegnativa.

Iniziata al Galliano Park all'età di 10 anni a cavallo di una minimoto, l'esperienza è proseguita con passaggio di categoria e cilindrata fino all'exploit di quest'anno culminato con la vittoria di diverse gare e la conquista del podio più alto nella finale di MiniGP svolta sul circuito di Latina nel mese di ottobre, nella categoria Rookies 190 cc Daytona, su moto Ohvale gp-0 del team Stop&go. Nell'augurare ad Alessandro un futuro ricco di opportunità di crescita sportiva e di soddisfazioni, Samorì ha sottolineato l'importanza che i giovani atleti impegnati in attività di tipo professionistico devono riservare alla scuola e alla propria formazione, elemento fondamentale per un percorso solido di maturità personale, civica e sportiva.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.