20 settembre 2018 - Forlì, Cronaca

Alea: "32% in meno di secco non riciclabile nei primi 15 giorni di raccolta"

Dati incoraggianti mentre imperversa la bufera sull'incarico della società pubblica al consigliere Pd

ll porta a porta di Alea Ambiente inizia subito con un dato incoraggiante: 32% in meno di secco non riciclabile nei primi 15 giorni di raccolta nei 6 comuni del primo step che sono partiti il 3 settembre 2018. I Comuni partiti in questa fase sono Castrocaro Terme e Terra del Sole, Modigliana, Dovadola, Rocca San Casciano, Tredozio, Portico e San Benedetto e sono oltre 8mila le utenze interessate in questi primi giorni dalla nuova raccolta differenziata.

Il dato arriva all'indomani della polemica suscitata da Forlì SiCura per aver aver affidato un incarico di consulenza, seppure di una valore basso che si aggira intorno ai 200 euro, al consigliere Pd Jacopo Zanotti.

Alea Ambiente ha dispiegato sul territorio servito, 20 mezzi monovasca, 3 semirimorchi e oltre 20 operai, che svolgono attività di raccolta dei contenitori secondo un preciso piano operativo. L’azienda pubblica ha cominciato a ritirare i cassonetti stradali nei comuni coinvolti dall’avvio a partire dal 6 settembre e ha concluso il 14 settembre, secondo un programma prestabilito.

“Si tratta solo di un primo dato, da confrontare con la prima quindicina di agosto, mese di ferie – dichiara il direttore di Alea Ambiente, Paolo Contò -  Eppure si tratta di un segnale significativo dell’impegno e della buona volontà dei cittadini dei comuni coinvolti, anche perché per una decina di giorni c’è stata la coesistenza con i cassonetti stradali. Sono sicuro che già a fine di queste mese potremo registrare ulteriori dati promettenti a confermare la bontà del progetto voluto dai sindaci e degli obiettivi che l’azienda pubblica si è data già nel primo anno di gestione Porta a Porta”.

Infatti, tra gli obiettivi dell’azienda nel primo anno di vita ci sono la diminuzione del 54% del rifiuto secco residuo prodotto, il raggiungimento almeno del 74% di raccolta differenziata e la diminuzione del 22% del rifiuto totale prodotto.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.