17 agosto 2018 - Forlì, Cesena, Cronaca

Ponte Morandi Genova, impegnati anche i Vigili del fuoco di Forlì-Cesena

Tutti numeri dei soccorsi

Continuano a Genova le ricerche dei dispersi dopo il crollo del ponte Morandi.

I vigili del fuoco sono al lavoro dal 14 agosto con oltre 100 mezzi. Le squadre di terra, supportate da personale esperto in tecniche USAR (Urban Search and Rescue) e in tecniche SAF (Speleo Alpino Fluviali) e dai nuclei cinofili, continuano senza sosta le ricerche dei dispersi.

Giovedì pomeriggio, alle 17, è partita dal comando provinciale dei vigili del fuoco di Bologna il “cambio” operativo per i pompieri del Piemonte impegnati nello scenario del ponte Morandi crollato a Genova. Si tratta  convoglio di mezzi in pieno assetto operativo composto da nove unità che insieme ai colleghi di Forlì – Cesena (in tutto circa venti persone) andranno a rimpiazzare i vigili del Piemonte presenti sul luogo del disastro già dalle prime ore. Insieme agli uomini e alle donne del comando di Bologna sono partiti da Parma e da Piacenza i vigili che sostituiranno quelli delle squadre logistiche- colonne fari e altri mezzi.

Secondo al prefettura di Genova alle 22 del 16 agosto il bilancio è di 38 morti e 11 feriti, 558 sfollati di cui 117 ricoverati presso alberghi o strutture private.

Le forze in campo vedono al lavoro 340 vigili del fuoco, 180 uomini della Questura, 75 dei Carabinieri più 45 a disposizione, 79 della Guardia di Finanza più 11 unità cinofile, 25 pattuglie della Polizia stradale per circa 50 uomini, 120 uomini della Polizia municipale. E poi 2 elicotteri più 10 persone, 2 vedette, 2 squadre di nostromi e 4 unità di supporto. Per il 118 sono a disposizione un posto medico avanzato con un medico, un infermiere e 2 operatori + 3 automediche + 7 ambulanze base; 30 persone della Croce Rossa e 88 volontari della Protezione civile.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.