6 agosto 2018 - Forlì, Cronaca

Inferno sulla tangenziale a Bologna

Incidente: un camion trasportava sostanze infiammabili, esplosione

Una persona deceduta e 65 feriti: questo al momento, secondo le prime notizie, il bilancio di un incendio che si è sviluppato a Bologna sul ponte dell’autostrada, sul raccordo di Casalecchio A14-A1. Le fiamme sarebbero divampate intorno alle 14 in seguito ad un incidente sulla tangenziale a Borgo Panigale, tra un camion che trasportava sostanze infiammabili e alcune auto; a fuoco anche automobili di alcune concessionarie vicine. Si parla anche del parziale crollo del ponte, che sovrasta la via Emilia.

Autostrade per l’Italia informa (ore 15.55) che sul “Raccordo di Casalecchio, tra Bologna Casalecchio ed il bivio con la A14 Bologna-Taranto in entrambe le direzioni, si è resa necessaria la chiusura del tratto a causa di un camion che si è incendiato all'altezza del km 3. All'interno del tratto chiuso il traffico è bloccato.
Per lo stesso motivo è stato chiuso il tratto sulla Tangenziale di Bologna, tra Bologna Casalecchio e lo svincolo 3 Ramo Verde in direzione della A14 Bologna-Taranto. All'interno del tratto chiuso la circolazione è bloccata.
Inoltre sulla Tangenziale di Bologna, è stato chiuso il tratto compreso tra l'uscita 5 Quartiere Lame e lo svincolo 2 Borgo Panigale in direzione dell'autostrada A1 Milano-Napoli. In alternativa per chi è diretto verso Ancona o Padova da Firenze, deve uscire a Bologna Casalecchio seguire l'asse attrezzato per Bologna.con rientro all' entrata n.4 tangenziale.
Mentre per le provenienze da Padova e Ancona ed è diretto a Firenze, uscire a Bologna Borgo Panigale, prima uscita per Bologna centro con rientro all'entrata 2 tangenziale.
Sul posto sono presenti tutti i mezzi di soccorso”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.